Skip to main content

Best Event Awards: la Spencer & Lewis conquista premi e platea

Non categorizzato - 25 Novembre 2011

EuBEA Awards

Con la campagna ‘BeGood’, l’Agenzia di comunicazione romana primeggia nelle categorie Evento Media/Web Event e Miglior Evento Integrato.

Ad Acqua Paradiso il secondo posto come Best Event Company, ex aequo con Lavazza.

25 novembre 2011 – Alla prima volta sul palco milanese del Bea, la Spencer & Lewis vince tre premi nellecategorie Evento Media/Web Event, Miglior Evento Integrato e Best Event Company, insieme ad Acqua Paradiso, con la campagna BeGood conquistando i favori e l’attenzione del pubblico.

Realizzata per incrementare la brand awarness online e offline di Acqua Paradiso e per sensibilizzare gli italiani ad un più spiccato senso civico, Be Good ha puntato al sociale e all’emozionale, suscitando un alto impatto mediatico. 2000 “Ambasciatori delle Buone Azioni” reclutati sul territorio e sul web, 100 mila visualizzazioni su Youtube, 20 mila condivisioni su Facebook, oltre 231 articoli dedicati, 8 servizi televisivi (Rai, Mediaset e Canali Digitali), 15 servizi radiofonici e la partecipazione al film “Ex: Amici come prima” di Carlo Vanzina.

Con il primo premio per la categoria Evento Media/Web Event, la Spencer & Lewis diventa l’agenzia con il miglior evento, del 2011, sviluppato in rete anche attraverso l’uso di social network, community, blog. Ad esso, si aggiunge il Premio Speciale per il Miglior Evento Integrato, il riconoscimento più completo del BEA, assegnato alla campagna con la maggior declinazione nelle categorie proposte.

E’ il primo anno che la nostra agenzia partecipa al Best Event Awards – spiegano i responsabili della Spencer & LewisEd è una grandissima soddisfazione portare già a casa un risultato così importante. I premi che abbiamo vinto sono un pò quelli a cui aspiravamo sin dall’inizio, in particolar modo, quello per il ‘Miglior Evento Integrato’. Per noi è basilare considerare la comunicazione a 360° e riuscire, quindi, a fondere con l’evento in sé anche le attività di Digital PR e Ufficio Stampa per ottenere un maggior impatto mediatico.

Lanciata attraverso una serie integrata di strumenti di comunicazione, infatti, Be Good si affida agli ‘Angeli del Paradiso’, leitmotiv della campagna, che scendono sulla Terra per fare del bene. Dopo un “fake trailer” cinematografico, pensato per incuriosire gli utenti, sono stati realizzati un Plane Mob (il primo flash mob ad alta quota su un volo aereo di linea), un flash mob sul territorio e un evento mediatico lifestyle. Gli eventi sono stati affiancati da un’intensa attività di digital pr e seeding sul web, che hanno permesso di diffondere gli step della “Settimana delle Buone Azioni”, presentata ai media al termine della campagna di eventi virali e comunicazione.

Insieme alla Spencer & Lewis, anche Acqua Paradiso si aggiudica uno dei premi del BEA: il secondo posto, ex aequo con Lavazza, per il Best Event Company, premio riservato alle aziende i cui eventi hanno totalizzato il miglior punteggio nelle diverse tipologie e categorie di eccellenza tecnica.

Il successo della campagna ‘Be Good’ – concludono i responsabili della Spencer & Lewisè soprattutto merito di Acqua Paradiso. Il cliente ci ha lasciato ‘carta bianca’, permettendoci di esprimere liberamente la nostra creatività senza limiti di tempo o di azione, come spesso succede nel nostro settore.

altrenews

Human Plus. La regata del XII Spencer Day
Qui in Spencer & Lewis crediamo nello Human Plus e costruiamo il…
Scopri di più
Kozel arriva in Italia:
Tradizione, ospitalità e collaborazione i valori di Kozel La birra ceca più…
Scopri di più