Skip to main content

Milano, Roma e Torino le città del tradimento

Non categorizzato - 3 Luglio 2015

Mappa del tradimento 2015Caldo record a Milano, nella prima metà del 2015, dove sono state sfiorate temperature bollenti accompagnate da perturbazioni che hanno interessato tutta l’area coniugale. Se abitate in via Torino date una sbirciatina all’agenda del vostro partner, siete nella zona dove si tradisce di più e quei meeting fino a tarda ora potrebbero risultare sospetti.

I meteorologi dell’infedeltà di AshleyMadison.com prevedono, per i prossimi mesi, nuove ondate di libertinaggio con rovesci adulterini su tutta la penisola. A Torino la colonnina del tradimento si è fermata al terzo posto della classifica delle città più hot d’Italia con l’8,6% dei membri. Matrimoni a rischio anche a Crotone (7,9%), Firenze (7,2%) e Marsala (6,5%): nelle tre realtà, new entries assolute, cresce dunque il desiderio di avventura. Non cedono, invece, alle tentazioni gli emiliani: a Bologna il numero dei fedifraghi online registra solo il 4,1%.

Se il sole mediterraneo ha contribuito, negli anni passati, a riscaldare gli animi partenopei, negli ultimi 6 mesi la città ha subito un importante calo dei tradimenti: gli iscritti napoletani ad AshleyMadison.com scendono dal quarto al settimo posto riscoprendo, forse, il gusto dell’unione matrimoniale.

Sul capoluogo meneghino, che sorpassa per la prima volta la Capitale conquistando il primato di città ‘bollente’, si è abbattuto un importante ciclone extraconiugale – spiega Noel Biderman, Presidente e Fondatore di AshleyMadison.com  – Gli iscritti milanesi sono diventati in breve tempo  il 9,8% dell’utenza totale contro il 9,1% di Roma”.

In questa toponomastica dell’infedeltà cittadina, la più alta concentrazione di click si registra nel centro cittadino di Milano con il 14,7% di iscritti che si connette da quest’area. È quindi dal cuore, tra il  Duomo, la Galleria Vittorio Emanuele, il Teatro alla Scala e le boutique, i ristoranti e i caffè che i milanesi, tra una pausa e una riunione, si concedono le trasgressioni virtuali.

A sorpresa, al secondo posto di questa pruriginosa classifica, si piazza la zona del Gallaratese con l’11,3% seguita a ruota da Porta Garibaldi 10,8%. Al quarto posto c’è Crescenzago con l’8,7%, con San Siro (8,3%) e Forlanini (6,6%) subito dietro. Scottano meno Barona (6,1%), la zona di Lambrate (5,9%) e Gratosoglio (4,7&), mentre il fanalino di coda degli amori mordi e fuggi risulta essere Quarto Oggiaro (4,2%).

altrenews

MASTERCHEF TEAM BUILDING - HUMAN PLUS
MASTERCHEF TEAM BUILDING Anche Settembre è arrivato e con lui tutte quelle…
Scopri di più
Human Plus. La regata del XII Spencer Day
Qui in Spencer & Lewis crediamo nello Human Plus e costruiamo il…
Scopri di più
Kozel arriva in Italia:
Tradizione, ospitalità e collaborazione i valori di Kozel La birra ceca più…
Scopri di più