Skip to main content

Natale: tech toys per il marito, sex toys per l’amante

Non categorizzato - 17 Dicembre 2013

Girl put her finger to her lips.La rivincita delle mogli italiane

Il 48% si vedrà negare un dono dal marito a causa della crisi, il 52% dovrà accontentarsi del classico regalo utile.

Per questo Natale mariti e mogli italiane faranno il possibile, crisi permettendo, per acquistare in tempo doppi regali. Non si tratta, però, di un romantico slancio di generosità: uno dei due, il più bello, costoso e accattivante, sarà destinato all’amante! A rivelarlo un sondaggio condotto da Ashleymadison.com, il primo e più irriverente sito di incontri extra-coniugali, che evidenzia come uomini e donne si orienteranno nell’acquisto del dono perfetto per partner ufficiali e non.

Gli sforzi maschili saranno tutti indirizzati nel tentativo di strappare un sorriso alle amanti, premiate con doni per una spesa tra i 150 e i 300 euro. La scelta ricadrà sui gioielli per il 44% degli intervistati che opterà per orecchini, orologi o bracciali per non insospettire il suo lui o per capi di biancheria intima (37%).

Poco da festeggiare, invece, per le mogli affaccendate tra i preparativi di feste e cenoni che saranno decisamente meno fortunate: il 48% si vedrà negare un dono dal marito a causa della crisi economica e delle incombenze domestiche mentre il 52% dovrà accontentarsi del classico regalo utile. Stando alla ricerca, condotta su un campione di 1846 fedifraghi, i mariti tenderanno a spendere per le consorti un massimo di 70 euro destinati all’acquisto di articoli per la casa.

Ma come si comportano le signore con lo shopping fedifrago? Molto più caute, le donne non acquisteranno per l’amante nessun oggetto costoso o particolare: le mogli sono attentissime e qualcosa di nuovo potrebbe attirare domande scomode.

Meglio un regalo da usare insieme: il 38% delle adulterine “nasconderà sotto l’albero” sex toys, il 24% bottiglie di champagne e il 18% olio per massaggi. Cose da acquistare in negozi rigorosamente non frequentati nè da lui nè dalla sua famiglia per evitare imbarazzanti qui pro quo.

Le traditrici più scaltre (92%) pagheranno in contanti per evitare che la spesa sia tracciabile nell’estratto conto. E il per il marito? Il budget da destinare al partner ufficiale è alto: circa 200 euro per prodotti hi-tech (45%) o capi d’abbigliamento e accessori (35%).

Se le amanti, dunque, scarteranno doni sexy e accattivanti, le mogli troveranno sotto l’albero una coppia di presine o un frullatore nuovo. La loro rivincita? Rendere questi ingrati mariti distratti e felici con  nuovi “Tech toys” guadagnando il tempo per provare con l’altro un genere di “toys” decisamente più interessanti.

altrenews

Human Plus. La regata del XII Spencer Day
Qui in Spencer & Lewis crediamo nello Human Plus e costruiamo il…
Scopri di più
Kozel arriva in Italia:
Tradizione, ospitalità e collaborazione i valori di Kozel La birra ceca più…
Scopri di più