Skip to main content

Vinitaly: la Cronometro “Stage Sagrantino” potrebbe orientare le sorti del Giro D’Italia 2017

Non categorizzato - 24 Marzo 2017

Vinitaly: la Cronometro “Stage Sagrantino” potrebbe orientare le sorti del Giro D’Italia 2017All’interno della cornice del Vinitaly 2017, il Consorzio Tutela Vini Montefalco organizza un doppio evento dedicato alla DOCG Montefalco Sagrantino.

Si parte lunedì 10 aprile, alle ore 14.30, con la presentazione della Cronometro “Stage Sagrantino”, decima tappa del Giro d’Italia. Il Padiglione 2 Umbria ospiterà Mauro Vegni, direttore del Giro, e Amilcare Pambuffetti, Presidente del Consorzio, per le prime anticipazioni sul percorso.

Stando alle indiscrezioni, i destini della competizione ciclistica – che si intreccia nella sua centesima edizione con i 25 anni della DOCG Montefalco Sagrantino – potrebbero infatti decidersi lungo i vigneti del Sagrantino, il 16 maggio.

I 39,2 chilometri che da Foligno condurranno i ciclisti a ridosso delle mura del borgo medievale di Montefalco, rappresenteranno la prima crono del Giro articolata in tre settori differenti: perfettamente pianeggiante il primo, vallonato il secondo e in falsopiano il terzo con un breve strappo seguito da un’ampia discesa, a metà percorso, e due rilevamenti cronometrici intermedi (a Bevagna e a Le Corone).

La tappa numero dieci, dunque, non sarà solo un suggestivo viaggio tra i filari, ma potrebbe di fatto orientare le sorti del Giro100.

A seguire, martedì 11 aprile alle 10.30, l’incontro con Alessandro Masnaghetti, che presenterà la Mappatura della DOCG Montefalco Sagrantino realizzata dal periodico Enogea.

Oltre ai due venti, sarà inoltre possibile degustare i vini del territorio, ovvero il Montefalco Bianco DOC,  il Montefalco Rosso DOC, il Montefalco Sagrantino DOCG (nelle versioni secca e passita) e il Montefalco Grechetto DOC.

La squadra dei produttori di Montefalco, al Vinitaly, si presenta unita e compatta insieme  a UMBRIATOP, società Cooperativa che rappresentava fin dalla sua nascita diverse realtà produttrici umbre, e che al Salone di Vino coinvolgerà ben 46 aziende vitivinicole regionali, in un’area presso il Pad . 2  stands da A9 a F9.

altrenews

Human Plus. La regata del XII Spencer Day
Qui in Spencer & Lewis crediamo nello Human Plus e costruiamo il…
Scopri di più
Kozel arriva in Italia:
Tradizione, ospitalità e collaborazione i valori di Kozel La birra ceca più…
Scopri di più