Skip to main content

PCA 2014: DOMINIK PANKA VINCE $1.423.096

PokerStars Caribbean Adventure

Dominik Panka vince il PCA 2014 (1)

L’outsider batte Mike McDonald e diventa il primo polacco a conquistare un EPT

Dopo un lungo final table, durato oltre 16 ore, il professionista Mike McDonald termina runner up per $1.064.865 cedendo il passo ad un outsider: Dominik Panka vince il Main Event PokerStars Caribbean Adventure 2014 e una prima moneta da $1.423.096.

MAIN EVENT

L’evento da $10.300 di buy-in ha raccolto 1.031 giocatori, per un montepremi da $10.000.700.  Di seguito il payout completo del final table:

Dominik Panka (Polonia) $1.423.096 *

Mike McDonald (Canada) $1.064.865 *

Isaac Baron (USA) $1.207.599 *

Madis Muur (Estonia) $581.040

Daniel Gamez (Guatemala) $447.040

Shyam Srinivasan (Canada) $328.020

Pascal Lefrancois (Canada) $242.020

Fabien Ortiz (Argentina) $173.220

* Deal

Il migliore degli italiani è stato il Team PokerStars Pro Dario Minieri che si ferma a un passo dalla zona premi.

SUPER HIGH ROLLER

La vittoria di Fabian Quoss nel Super High Roller da $100.000 conferma il buon momento della scuola tedesca nei tornei live. Il trentunenne ha avuto la meglio su un field di 56 player riuscendo a battere avversari del calibro di Vanessa Selbst: la Team PokerStars Pro si piazza terza ($760.640) dopo lo statunitense Dan Shak ($1.178.980), battuto in heads up da Quoss; il tedesco porta a casa un premio da $1.629.940.

HIGH ROLLER

Su un field di 198 giocatori, con 48 re-entry, per $6.051.500 di montepremi, ottiene un grande risultato l’azzurro Mustapha Kanit,  che conclude al 4° posto nel High Roller da $25.000 per un premio da $492.600, alle spalle di un’incredibile Vanessa Selbst. Dopo l’ITM al Main Event e il terzo posto al Super High Roller, anche in questo torneo la giocatrice del Team PokerStars Pro chiude terza per un premio da $607.580. Il podio è a stelle e strisce: vince Jake Schindler battendo in heads up Greg Merson, a seguito di un deal i due incassano rispettivamente $1.192.624 e $948.996.

PROSSIMA TAPPA A DEAUVILLE

Archiviato l’evento caraibico, l’European Poker Tour si prepara a rientrare in Europa per la tappa francese di Deauville, in programma dal 26 gennaio al 1 febbraio con un Main Event da €5.300. Il Casinò Barriere di Deauville farà da cornice anche alla cerimonia di consegna degli European Poker Awards che premierà i migliori giocatori del 2013.

DIRETTA LIVE

Il live streaming degli eventi sarà trasmesso agli spettatori in più di 50 paesi e in 13 lingue. Sarà possibile seguire il commento in italiano dell’evento a partire dal 28 gennaio. Lo streaming sarà disponibile sulla nuova Facebook Social Tab interattiva, su http://www.pokerstars.it/diretta/, http://www.pokerstars.tv e sull’applicazione PokerStars TV.

BLOG E SOCIAL

I report dell’EPT Deauville saranno disponibili su www.pokerstars.blog.it con aggiornamenti dai canali social Facebook, facebook.com/PokerStarsItalia, Twitter, @PokerStarsItaly, Google+, plus.google.com/+PokerStarsIT e hashtag #EPTlive. Le foto dell’evento saranno pubblicate sul canale Flickr ufficiale PokerStarsItalia.

ITALIAN POKER TOUR 5: GRAND FINAL A SAINT VINCENT

ITALIAN POKER TOUR 5: GRAND FINAL A SAINT VINCENT

ipt-accumulator-headerIl Casinò de la Valleè ospiterà la tappa conclusiva dell’IPT5 dove sarà proclamato anche il vincitore della leaderboard che mette in palio una sponsorizzazione per la prossima stagione

L’affascinante location valdostana di Saint Vincent sarà teatro dell’ultima tappa dell’IPT5, organizzata da PokerStars.it in collaborazione con Pagano Events. Il Gran Final di Saint Vincent chiuderà una stagione che ha messo in palio quasi 2 milioni di euro solo nei Main Event delle quattro tappe disputate finora. Un programma ricco di side event a partire da €70 di buy-in, oltre al freeroll per il Main Event IPT, con 3 posti garantiti in palio, che inizierà mercoledì 27 novembre.

MINI IPT E MAIN EVENT

Si partirà con il Mini IPT Accumulator, dal 23 al 28 novembre, con tre Day1 e buy-in da €200 per ogni giornata. Stessa modalità anche per il Main Event da €700, in programma dal 28 novembre al 3 dicembre. Numerose le presenze già confermate, tra cui i membri del Team PokerStars Pro Luca Pagano, Dario Minieri e Pier Paolo Fabretti. Per conoscere tutti gli altri tornei in programma è possibile consultare il calendario ufficiale degli eventi sul sito dell’Italian Poker Tour.

IPT LEADERBOARD

Luci puntate sulla chiusura della Leaderboard IPT, la speciale classifica che premia i migliori giocatori della stagione. A Saint Vincent conosceremo il nome del vincitore, il quale otterrà una sponsorizzazione per il prossimo Italian Poker Tour 6. Attualmente in testa alla classifica i 5 protagonisti di questa edizione: Dario Sammartino, Andrea Benelli, Antonio Bernaudo, Maurizio Musso e Ivan Gabrielli, a pochissimi punti di distanza l’un l’altro.

ULTIMI GIORNI DI QUALIFICAZIONE

Su PokerStars.it è già iniziata la corsa per qualificarsi all’IPT di Saint Vincent con tornei a partire da soli €0,50 o 100FPPdisponibili fino al 24 novembre.

PROMOZIONI

Anche a Saint Vincent Last Long Player” riserva ai giocatori con patch Neteller due premi da €700 e €1.000 per il miglior piazzato di Mini IPT e Main Event. Sconto di €10 sul buy-in per chi si iscriverà attraverso il sito di Pagano Events tramite Netellerinfine Pagano Events metterà a disposizione uno sconto sulla prenotazione per chi parteciperà a tutti e tre i Day1 del Main Event e pernotterà all’Hotel Billia di Saint Vincent.

BLOG, MULTIMEDIA E SOCIAL

Tutte le foto dell’Italian Poker Tour sono disponibili sul canale ufficiale Flickr di PokerStars.it, e i video dei protagonisti sulnuovo canale YouTube di PokerStars. Il report della tappa sarà disponibile su PokerStarsBlog, e gli aggiornamenti tramite i canali social Facebook: facebook.com/PokerStarsItalia e Twitter: @PokerStarsItaly tramite hashtag #IPTlive.

STREAMING CARDS UP

Il final table verrà trasmesso in web streaming a carte scoperte martedì 3 dicembre alle ore 14.00 sulla paginawww.PokerStars.it/diretta e sulla nuova social tab interattiva di Facebook (http://psta.rs/DirettaLive) con il commento di Alberto “grandealba” Russo e del Team PokerStars.

Per maggiori informazioni: http://www.pokerstarsipt.it/

Pokerstars Ept 10 Londra: lo svedese Robin Ylitalo si aggiudica il main event per £ 560.980

Pokerstars Ept 10 Londra: lo svedese Robin Ylitalo si aggiudica il main event per £ 560.980

NEIL7565_EPT10LON_Robin_Ylitalo_Neil StoddartOttima l’Italia con Luca Pagano 7° nell’High Roller, Davide Suriano primo nell’Heads Up,

6° Bonavena nell’HR UKIPT ed il doppio itm di Dario Sammartino 5° allo UKIPT e 51° nel Main

La seconda tappa della Stagione 10 del PokerStars European Poker Tour si è conclusa sabato notte al Grand Connaught Rooms di Londra con la vittoria dello svedese Robin Ylitalo, che porta a casa la picca e una prima moneta da £560.980.

IL TRIONFO DI YLITALOIl Main Event da £5.250 ha fatto registrare 604 iscritti, per un montepremi totale di £2.929.400. Il ventisettenne svedese di Gothenmberg Robin Ylitalo, già finalista all’EPT8 di Campione, ha superato in heads up il greco Georgios Karakousis (£349.200) aggiudicandosi la prima moneta da £560.980 e uno stupendo orologio SLYDE, sponsor ufficiale dell’EPT10. E’ stato incredibile vincere questo torneo” ha raccontato Ylitalo subito dopo la vittoria “Ho sempre pensato di potercela fare, era il mio più grande sogno da molto tempo”. Sul terzo gradino del podio sale l’inglese Leo McLean con £249.850 dopo un’incredibile rimonta da short stack.

Questo il payout completo del final table:

1) Robin Ylitalo                    £560.980

2) Georgios Karakousis         £349.200

3) Leo McClean                     £249.850

4) Ludovic Geilich                  £193.340

5) Jeff Rossiter                      £152.320

6) Stefan Vagner                    £119.225

7) Jan Olav Sjavik                 £88.175

8) Kully Sidhu                         £60.640

GLI ITALIANI A LONDRASono 18 gli azzurri (3% del field) che hanno preso parte al Main Event di Londra, tra questi i portacolori del Team PokerStars Pro Dario Minieri e Luca Pagano. Il migliore degli italiani è stato il campano Dario Sammartino, campione dell’IPT High Roller Grand Final, che ha raggiunto il tavolo finale nel primo dei tornei in programma, il Main Event dello UKIPT, ed è stato l’unico ITM tricolore nell’avventura inglese al Main Event con un 51° posto per una moneta da £11.425.

LUCA PAGANO SETTIMO NELL’HIGH ROLLERLuca Pagano, leader della speciale classifica EPT (grazie al record di 7 final table e 20 volte a premio in 9 stagioni), si è reso protagonista di un’altra magnifica prestazione, aggiudicandosi la settima posizione nell’High Roller per un premio da £60.930.

SURIANO CONQUISTA L’HEADS UPSi tinge di azzurro l’Heads Up NL Hold’em da £1.100, grazie alla vittoria di Davide Suriano che ha sconfitto in finale il canadese Tai Loi Yuen. Il grinder pugliese è riuscito ad avere la meglio su un field iniziale di 32 giocatori, tra cui anche il temibile Phil Hellmuth, vincitore in questa stessa trasferta dell’evento “Chinese Poker”.

A ROBBIE BULL L’UKIPTIl ventunenne scozzese Robbie Bull vince il Main Event del PokerStars UK and Ireland Poker Tour da £1.100 di buy-in e porta a casa £113.405. Bull si è imposto su un field iniziale di 747 giocatori battendo l’inglese Ian Simpson in heads-up, dopo un final table che ha visto protagonista Dario Sammartino, piazzatosi al quinto posto per una moneta di £35.360.

La Team PokerStars Pro Vanessa Selbst vince invece i £67.499 dell’High Roller UKIPT da £2.200, sesto posto per Salvatore Bonavena (£17,650), unico italiano ad aver conquistato un titolo EPT.

SUPER HIGH ROLLER – Un podio tutto tedesco per il primo Super High Roller da £50.000 a Londra, che ha visto 57 player contendersi un prizepool complessivo di £2.736.855. Il final table ha premiato Martin Finger, già vincitore dell’EPT8 di Praga e di un braccialetto alle WSOP di quest’anno, con una prima moneta da £821.000. Secondo Tobias Reinkemeier, che aveva trionfato durante il Grand Final della stagione 6 dell’EPT di Montecarlo, con £593.900 e, al terzo posto, Christoph Vogelsang con £383.200.

PROSSIMA TAPPA EPT A PRAGAL’8 dicembre si accenderanno le luci della Golden Prague Poker, la prestigiosa location dell’Hilton Prague Hotel che ospiterà il PokerStars European Poker Tour Poker Festival dall’8 al 18 dicembre. Ad inaugurare i tavoli verdi sarà, questa volta, l’Eureka Poker Tour, in programma dall’8 al 12 dicembre, con un Main Event da €1.100. La tappa di Praga della stagione 10 si preannuncia ricca e avvincente, con quasi 40 tornei in programma, ed il Main Event dell’EPT da €5.300 che partirà col Day1A il 12 dicembre.

Su PokerStars.it è possibile partecipare ai numerosi satelliti di qualificazione per questa terza tappa dell’EPT.

Per maggiori informazioni: http://www.europeanpokertour.com/it/tournaments/prague/.

DIRETTE LIVECon il webcast EPTLive migliaia di appassionati hanno potuto seguire la diretta degli eventi in programma all’EPT di Londra. I final table di Super High Roller e Main Event sono stati commentati in italiano a carte scoperte dalla voce ufficiale Alberto “grandealba” Russo insieme ai Team PokerStars Pro Pier Paolo Fabretti e Dario Minieri.

Lo streaming è stato trasmesso agli spettatori in più di 50 paesi e in 13 lingue, su http://www.pokerstars.it/diretta/, http://www.pokerstars.tv e sull’applicazione PokerStars TV.

BLOG E SOCIALTutto il report della tappa di Praga dell’EPT sarà disponibile su www.pokerstarsblog.it, e gli aggiornamenti tramite i canali social Facebook: facebook.com/PokerStarsItalia e Twitter: @PokerStarsItaly tramite hashtag #EPTlive.

Pokerstars European Poker Tour 10: a Barcellona trionfa Tom Middleton

Pokerstars European Poker Tour 10: a Barcellona trionfa Tom Middleton

Tom MiddletonNella prima tappa della nuova stagione EPT “hitthehole” vince quasi un milione di euro
11 italiani a premio, Luca Fiorini quarto per 328.000€

La prima tappa della Stagione 10 del PokerStars European Poker Tour si è conclusa sabato notte al Casinò de Barcelona con la vittoria al Main Event dell’inglese Tom Middleton, che porta a casa l’ambitissimo trofeo e una prima moneta da 942.000€.

IL TRIONFO DI “MIDDY” – Il Main Event da 5.300€ ha fatto registrare ben 1.234 iscritti, per un montepremi totale di 5.984.900€, diventando il torneo di poker giocato in Spagna più ricco di sempre.

Tom Middleton, noto come “Middy” ai suoi amici (tra cui il Team PokerStars Pro e Triple Crown Jake Cody) è un giocatore molto conosciuto online con il nickname “hitthehole”. La sua abilità non è passata inosservata al tavolo da gioco e il 26enne di Leeds, qualificato online su PokerStars e sempre chipleader già al termine di Day3 e Day4, ha conquistato il primo posto battendo in heads up il finlandese Kimmo Kurko (750.000€). Sul terzo gradino del podio, invece, sale il danese Kresten Nielsen con 440.500€.

Con questa vittoria Middleton supera i 2.000.000€ di vincite nei tornei live, e si aggiudica inoltre un fantastico orologio del brand svizzero di lusso Slyde, sponsor ufficiale dei Main Event EPT10.

Qui di seguito il payout completo del final table:

1) Tom Middleton               942.000€ * (deal)
2) Kimmo Kurko                      750.000€ * (deal)
3) Kresten Nielsen                 440.500€
4) Luca Fiorini                        328.000€
5) Pasi Sormunen                  253.000€
6) Benoit Gury                        188.000€
7) Eduard Bhaggoe                143.000€
8) Andreas Christoforu         102.430€
9) Alejandro Perez Torres     79.000€

GLI ITALIANI A BARCELLONA – Il 5% del field è stato italiano, ben 61 giocatori. Tra questi i portacolori del Team PokerStars Pro Dario Minieri e Luca Pagano, leader della speciale classifica EPT (grazie al record di 7 final table e 20 volte a premio in 9 stagioni) che proprio qui a Barcellona centrò il suo primo risultato di prestigio arrivando terzo nella prima stagione EPT. Migliore degli azzurri è stato Luca Fiorini, qualificato online su PokerStars.it con un satellite da 250€, protagonista di un incredibile torneo, unico italiano giunto al final table e quarto classificato con un premio di 328.000€.

Altri 10 italiani sono arrivati a premio a Barcellona: Mario Adinolfi (172°), Ferdinando Lo Cascio (164°) e Dario Amorello (162°) che vincono 8.680€, Alessandro Longobardi (130°) e Antonio Buonanno (121°) per un premio di 10.000€, Massimo Mosele (118°) e Massimo di Cicco (96°) con 11.350€ e Antonio Brando (90°) per una moneta da 12.700€. Sono usciti invece al Day4 Antonio Lacirignola e Francesco Del Foco rispettivamente al 57° e 58° posto con un premio da 14.960€.

LA SPAGNA DEI RECORD – L’Estrellas Poker Tour da 1.100€ di buy-in ha messo insieme un impressionante field di 1.798 giocatori, record assoluto per un torneo live fuori da Las Vegas. La vittoria è andata al tedesco Jahn Soenke che si è aggiudicato oltre 181.000€. Ottavo posto e 29.000€ per Alfonso Amendola, ultimo degli italiani ad abbandonare il torneo.

Record anche per l’High Roller da €10.000 di buy-in, con 180 entries per un montepremi che ha toccato quota €1.764.000. Prima moneta da €390.700 conquistata da Thomas Muhlocker dopo un appassionante heads up con il campione del Team Pro PokerStars Daniel Negreanu, runner-up per 263.800€ di premio.

Ottimi numeri anche per il Super High Roller da 50.000€ che ha visto 40 giocatori iscritti per un prizepool complessivo di 2.448.765€. Ad aggiudicarsi la prima moneta da 771.300€ è stato il russo Vitaly Lunkin che ha battuto in heads up l’americano Erik Seidel (557.100€). Terzo classificato Steve O’Dwyer, l’irlandese (nato negli USA), già vincitore dell’EPT 9 Grand Final, questa volta deve accontentarsi di un assegno da 355.100€.

IL FENOMENO RONALDO AL TAVOLO DA POKER – Nella tappa di Barcellona dell’EPT c’è stato spazio anche per salutare alcuni volti noti che hanno partecipato ai tornei in programma al Casinò de Barcelona. Uno su tutti, Ronaldo Luìs Nazario da Lima: l’ex pallone d’oro, che sarà presente al prossimo IPT di Sanremo del 24 ottobre, ha giocato con i colori di PokerStars un side event da 2.200€ Turbo e uno speciale sit and go, il “Phenomenon Table” freeroll (Mesa de “el Fenomeno”) con alcuni giocatori qualificati online e i player del Team PokerStars Pro Vanessa Selbst, Leo Margets, Andre Akkari, Bertrand “ElkY” Grospellier.

A vincere questo speciale evento è stata Vanessa Selbst, che ha donato in beneficenza i 5.000€ del premio finale. Tra gli altri volti noti presenti, i calciatori John Carew e Gerard Piquè.

PROSSIMA TAPPA EPT A LONDRA – Sarà la nuova sede di Grand Connaught Rooms di Covent Garden ad ospitare tra il 2 e il 12 ottobre il PokerStars European Poker Tour Poker Festival. La tappa di Londra della Stagione 10 si preannuncia davvero entusiasmante con tanti eventi in programma a partire dal Main Event da 5.250£, l’High Roller, l’European 8-Game Championship e, tra il 4 e il 6 Ottobre anche il Super High Roller da 50.000£ che vedrà la partecipazione di alcuni tra i migliori esponenti del Team PokerStars Pro come Daniel Negreanu, Bertrand ‘ElkY’ Grospellier e Eugene Katchalov.

La corsa per partecipare all’EPT di Londra, che rappresenta anche il Grand Final del PokerStars UK & Ireland Poker Tour, è già partita: su PokerStars.it è possibile partecipare ai numerosi satelliti di qualificazione per questa seconda tappa dell’EPT.
Per maggiori informazioni: http://www.europeanpokertour.com/it/tournaments/london/

DURACELL RICARICA LA STAGIONE 10 EPT – Grazie alla partnership con Duracell Powermat, che durerà per tutta la stagione, i player del PokerStars European Poker Tour hanno avuto la possibilità di caricare i propri smartphone e dispositivi portatili grazie all’installazione di alcuni hotspot wireless ai tavoli.

DIRETTE LIVE – Con il webcast EPTLive migliaia di appassionati hanno potuto seguire la diretta degli eventi in programma all’EPT di Barcellona, soprattutto i final table di Super High Roller e Main Event commentati in italiano a carte scoperte dalla voce ufficiale Alberto “grandealba” Russo accompagnato dai Team PokerStars Christian Favale e Pier Paolo Fabretti.

Lo streaming è stato trasmesso agli spettatori in più di 50 paesi e in 13 lingue, su http://www.pokerstars.it/diretta/, http://www.pokerstars.tv e sull’applicazione PokerStars TV.

BLOG E SOCIAL – Tutto il report della tappa di Londra dell’EPT sarà disponibile su www.pokerstarsblog.it, e gli aggiornamenti tramite i canali social Facebook: facebook.com/PokerStarsItalia e Twitter: @PokerStarsItaly tramite hashtag  #EPTlive.