Skip to main content

Italian Poker Tour 5: Domenico Drammis su tutti

Italian Poker Tour 5: Domenico Drammis su tutti

Domenico DrammisA SAINT VINCENT CONQUISTA PICCA E LEADERBOARD

 Il Grand Final incorona il venticinquenne marchigiano che fa sua la prima moneta da €130.000 battendo Gianpaolo Eramo nel testa a testa finale

Al Casinò de la Valleè cala il sipario sulla quinta stagione dell’Italian Poker Tour, organizzato da PokerStars.it in collaborazione con Pagano Events. Alla fine dei giochi è Domenico Drammis il campione assoluto: il marchigiano porta a casa una picca e €130.000 avendo la meglioin heads up su Gianpaolo Eramo. L’evento ha raccolto 914 entry in 6 giorni di torneo che sono culminati con il tavolo finale di ieri.

Di seguito il payout completo del final table:

1.    Drammis “ddomenico” Domenico                €130.000

2.    Eramo “zioslim81” Gianpaolo                       €75.000

3.    Rao “mikus79” Domenico                              €50.000

4.    Nastasi “eros9” Eros                                      €40.000

5.    Costa “dogs87” Davide                                  €30.000

6.    Didelot “OberonMegeve” Sebastien Claude   €20.000

7.    Leotta “assocatania” Antonino                        €14.000

8.    Gabrieli “MrBluff234” Ivan                               €11.245

9.    Lacchinelli  Riccardo                                         € 9.000

Con i €558.546 del Grand Final il montepremi complessivo dell’Italian Poker TourSeason 5 sale a €2.389.723 di euro, per un totale di 7.201 entry.

LEADERBOARD

Dopo il 3° posto a San Marino e il 17° a Nova Gorica, il risultato di Saint Vincentdecreta il primato di Domenico Drammis nella Leaderboard IPT, regalandogli unasponsorizzazione per tutta la prossima stagione. Ha sfiorato l’impresa Antonio Bernaudo, vincitore della tappa di San Marino, che si deve accontentare di 2 ticket per la sesta stagione grazie al secondo posto occupato nella classifica. Un solo ingresso va invece al terzo classificato, Ivan Gabrieli. La Leaderboard Mini IPT premia inveceGianfranco Mazzariello, anche per lui sarà valida la sponsorizzazione per l’intera Season 6 del Mini IPT. Subito dietro, Gianluca Ugliano e Luca Viglino siaggiudicano rispettivamente il secondo e terzo posto, guadagnandosi 2 e 1 ticket alle prossime tappe del Mini IPT 6.

MINI IPT

È Luca D’Alessio il vincitore del MINI IPT Accumulator, ma a mettere le mani sul premio più alto è stato Gianluca Rullo, con un terzo posto da €23.000, contro i €16.500di D’Alessio. Un torneo da 848 buy-in e un montepremi totale di €148.061 che, complice un deal finale a cinque, non scontenta neppure Riccardo Canepa e Giuseppe Speranza, secondo e quarto classificato, che portano a casa rispettivamente €15.000 e€17.500.

PREMI NETELLER

Avendo vinto il Grand Final con la patch Neteller, Drammis fa tris di primati e porta a casa anche i €1.000 messi in palio per il miglior giocatore “patchato” al Main Event, mentre Luigi Greco si aggiudica €700 destinati al miglior piazzato tra coloro che hanno indossato la patch al Mini IPT. Grazie alla partnership con l’Italian Poker Tour, Netellerha distribuito premi per oltre €20.000 durante tutta la Season 5.

ITALIAN POKER TOUR 6

La Season 6 dell’IPT riparte con il nuovo anno con il doppio appuntamento in formulaAccumulator: Mini IPT con buy in di €300 a partire dall’11 gennaio e Main Event con buy in di €700 in programma dal 16 gennaio.

BLOG, MULTIMEDIA E SOCIAL

Le foto dell’Italian Poker Tour sono sul canale ufficiale Flickr di PokerStars.it, e i video dei protagonisti sul nuovo canale YouTube di PokerStars. Il report della tappa è disponibile su PokerStarsBlog, e gli aggiornamenti tramite i canali social Facebookfacebook.com/PokerStarsItalia e Twitter: @PokerStarsItaly tramite hashtag #IPTlive.

Per maggiori informazioni: http://www.pokerstarsipt.it/