Skip to main content

Halloween: la top10 dei travestimenti che fanno ribollire il sangue agli italiani

Halloween: la top10 dei travestimenti che fanno ribollire il sangue agli italiani

Halloween Costumes ItalianScolaretta maliziosa o catwoman? Poliziotto o Christian Grey?

Decisamente più prolifiche nell’immaginazione le donne, in grado di stravolgere l’ideale di sex symbol ispirate da libri e serie tv. Per gli uomini si resta legati agli stereotipi evergreen

Dimenticate fantasmi, streghe e zombie. Mettete via zucche intagliate, ragnatele e lapidi d’ordinanza. Nella notte della vigilia di Ognissanti, gli italiani regaleranno “brividi” così autentici da far arrossire Jack O’Lantern per riportare indietro dalla morte gli spettri di una vita sessuale appagante. 17.834 tra uomini e donne di casa nostra, sono stati interrogati da AshleyMadison.com, sito leader dell’extraconiugale, sui travestimenti in grado di far ribollire il sangue in questa ricorrenza così spettrale.

Il 31% dei mariti dello stivale, nonostante l’ormai trascorsa pubertà, non è ancora riuscito a cancellare dalla memoria la Britney Spears di “Baby One More Time”, icona pop e innegabile sogno erotico di un’intera generazione. Vorrebbero vederla incedere così, munita di treccine, uniforme succinta e ammiccante candore, la scolaretta maliziosa della loro Halloween Night. A far svenire il 34% delle mogli – probabilmente con la speranza di essere salvate dalle possenti braccia di Taylor Kinney aka Kelly Severide in Chicago Fire – l’intramontabile e fisicatissimo pompiere americano.

Ma non finisce qui. Quali altri personaggi bramano di incontrare gli uomini e le donne nei party mascherati di Halloween? Ad affollare le fantasie del maschio nostrano troviamo, ma solo in seconda battuta, la bibliotecaria sexy (23%) accompagnata da una lunga serie di grandi classici: eroina dei fumetti stile catwoman o Valentina di Crepax (20%), cheerleader (15%) come l’indimenticabile Mena Suvari in American Beauty e l’infermiera (11%).

Nel cuore delle donne, complici i palinsesti tv, si fanno strada i poliziotti impavidi (26%) modello Justin Theroux (Kevin Garvey in “The Leftovers”) e Matthew McConaughey (Rustin Cohle in “True Detective”), accompagnati con minore trasporto da astronauti (13%) e cowboy (8%). A sorpresa, il 19% delle italiane sogna di vedere materializzasi Christian Grey: il tenebroso e trasgressivo miliardario della saga “50 sfumature”.

Halloween è l’unico momento dell’anno in cui la gente si lascia andare, sceglie di vestire i panni di qualcun’altro, di rendere reali fantasie che altrimenti terrebbero nascoste – spiega Noel Biderman, CEO e fondatore di AshleyMadison.comE’ divertente scoprire che per gli uomini l’erotismo sia associato agli evergreen dell’immaginario comune mentre per le donne ci sia un rinnovamento degli stereotipi del sex symbol. I ‘big data’ dell’infedeltà rappresentano una continua sorpresa anche per noi”.

Ed ecco, dunque, che al grido di “Tryst (incontro segreto) or Treat” gli infedeli di casa nostra confessano che:

  • il 56% delle donne e il 61% degli uomini si sentono meno in colpa a tradire ad Halloween rispetto a un altro giorno dell’anno;
  • il 38% delle donne e il 41% degli uomini stanno già pensando a delle scuse da usare per non uscire con il coniuge adHalloween, in modo da vivere la notte con un partner affair;
  • il 62% delle mogli e il 64% dei mariti non riuscirebbero mai a tradire con persone mascherate allo stesso modo del partner.

A letto con il prof: la scappatella con l’insegnante è il sogno erotico degli italiani

Il tradimento è mamma: per otto italiani su dieci le donne con figli sono le amanti ideali

New Logo - AshleyMadison_webA stuzzicare la fantasia delle donne sono il fascino e la brillantezza dell’”uomo di cultura”, per gli uomini vince lo stereotipo della professoressa sexy stile commedia all’italiana

Il 79% delle mamme e il 67% dei papà italiani accompagnano i figli a scuola sognando di tornare a casa…con il docente

Terminati gli ultimi scampoli d’estate, si torna a scuola tra libri, dispense e lezioni. Un’altra stagione di interrogazioni e compiti in classe è da poco iniziata e, come sempre, c’è chi non vede l’ora che sia di nuovo giugno e chi, invece, è contento di iniziare il nuovo anno scolastico. Tra questi rientrano sicuramente le mamme e i papà italiani, che quest’anno si riscoprono amanti della scuola ma, soprattutto, dei professori.

È quanto risulta dal sondaggio condotto da AshleyMadison.com, il celebre sito di incontri extraconiugali che “sale in cattedra” per rivolgersi all’utenza nostrana con un’indagine sui desideri sessuali degli italiani al rientro dalle vacanze. Il risultato premia il “corpo docenti”: tra le fantasie erotiche dei 24.319 membri intervistati spicca l’avventura clandestina con l’insegnante dei propri figli, lo dichiarano il 79% delle donne e il 67% degli uomini.

Questa volta sono i docenti italiani a ricevere le pagelle dai genitori dei propri studenti. Dieci e lode per i professori del liceo, con il 43% delle preferenze totali, al secondo posto l’insegnante di scuola media (28%), mentre il maestro elementare popola i sogni a luci rosse del 19% degli utenti. Ultima nota di merito per il docente universitario, desiderato dal restante 10%.

Dal sondaggio emergono anche le discipline che più accendono l’immaginazione degli italiani: al primo posto spiccano le materie umanistiche: docenti di letteratura, filosofia e storia “promossi” dal 32% degli intervistati; il 28%, invece, sogna un tête-à-tête con l’insegnante di lingue, mentre un insospettabile 22% chiama in causa persino i professori di religione; il 12% si immagina in palestra per un movimentato dopo scuola con l’insegnante di educazione fisica e il restante 6% è attratto dalle materie scientifiche, dichiarando che farebbe volentieri “i conti” con il carattere notoriamente inflessibile dell’insegnante di matematica.

Il professore è stato molte volte rappresentato come una figura attraente, intelligente, timida, spesso anche burbera o severa – commenta Noel Biderman, CEO e fondatore di AshleyMadison.com – Basti pensare a quanto vario è il repertorio di interpretazioni cinematografiche, da Harrison Ford nei panni dell’avventuroso Professor Indiana Jones a Jeremy Irons che diventa il pacato Professor Humbert Humbert in Lolita, fino a Jhonny Depp, l’ambiguo Prof. Frank Tupelo nel film The Tourist. L’insegnante costituisce una personalità che accende le fantasie di chi immagina di scoprire un amante passionale dietro un atteggiamento distaccato.

Per il 37% delle donne sono il fascino e la brillantezza a far scattare la scintilla già dal primo giorno di scuola; il 29% è rapito dall’aspetto elegante e acculturato del professore, mentre il 21% non resiste a quell’aura di severità e autorevolezza che il ruolo trasmette. Solo il 19% sembra essere interessato esclusivamente al suo aspetto fisico.

Per gli uomini, invece, il risultato è quasi unanime: il 78% predilige il fisico alla mente, complice probabilmente il retaggio tutto italiano del cinema anni ’70, che ha intrigato un’intera generazione con le avventure sexy-comiche dell’ammaliante Edwige Fenech nel ruolo della professoressa prosperosa, protagonista delle pellicole L’insegnante (1975), L’insegnante va in collegio (1978) e L’insegnante viene a casa (1978). Per il 16% dei papà il sogno proibito riguarda, invece, il carattere riservato di alcune docenti, dietro al quale gli uomini vedono una sorta di “sensualità segreta” da scovare. Il 6%, infine, è attratto dall’aspetto intellettuale e colto della professoressa, un’arma di seduzione improbabile che, tuttavia, in qualche caso sembra far scaturire il desiderio di conquista maschile.

Vi state ancora chiedendo il motivo di tutte quelle auto parcheggiate in seconda fila al momento dell’uscita da scuola?