Skip to main content

SPENCER & LEWIS SI AGGIUDICA LA GARA PER LA COMUNICAZIONE DI ONEFINESTAY

logo nero su sfondo bianco

Presente sul mercato italiano dal 2016, onefinestay affida alla Creative PR House l’Ufficio Stampa e le Media Relations per il 2020.

E’ Spencer & Lewis, la Creative PR House associata a PRHUB di UNA (Aziende della Comunicazione Unite) ad aggiudicarsi la gara indetta da onefinestay per l’assegnazione delle attività di Ufficio Stampa e Media Relations in Italia. 

Nata a Londra nel 2010, oggi di proprietà della francese Accor Hotels, onefinestay è l’unico player di riferimento per quanto riguarda l’affitto di breve/lungo periodo di appartamenti privati di alta qualità con servizi personalizzati, operativo in quattro continenti, Europa, Nord America, Asia e Oceania con oltre 5000 case gestite individualmente. Case ricercate ma non solo, perché onefinestay si differenzia nettamente dalle altre realtà del settore in virtù dei suoi elevatissimi standard operativi che le permettono di offrire un servizio attento e scrupoloso nei confronti dei proprietari di casa, serio ed esperienziale verso gli ospiti. 

Grazie a due collezioni dedicate: la “City Collection”, le cui case sono gestite direttamente dal Team onefinestay e la “Villa Collection”, immobili affidati alle cure di un network di operatori esclusivi, l’Azienda è in grado di offrire una personalizzazione dettagliata per ogni fase del soggiorno, grazie all’impiego di team dedicati e operativi 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, oltre ad una serie di servizi extra realmente “sartoriali”. Le case gestite da onefinestay, inoltre, devono superare esami scrupolosi per entrare a far parte del network dell’azienda, al punto tale che ne viene selezionata solo una su dieci.

L’obiettivo primario è quello di raggiungere anche in Italia la brand awareness che onefinestay ormai detiene nel resto del mondo – spiega Massimo Romano, CEO di Spencer & Lewis Siamo coscienti del fatto che l’azienda si inserisce, pur con caratteristiche che la rendono unica al mondo, in un segmento di mercato estremamente affollato. Il nostro compito sarà, quindi, puntare sulla differenziazione del servizio e su tutte quelle peculiarità che lo rendono unico, attraverso un lavoro di ricerca e approfondimento, una strategia mirata di Media Relations e un approccio di comunicazione integrata. Attività indubbiamente impegnative ma che rappresentano, da sempre, le sfide che più ci piacciono”.

Abbiamo lanciato onefinestay in Italia nel 2016, aprendo prima a Roma, poi a Milano e Firenze. Abbiamo collaborato fianco a fianco con i proprietari di casa per mesi e adesso, forti del loro apprezzamento e dell’esperienza maturata, siamo pronti per allargare la nostra presenza nelle 3 città aiutando nuovi proprietari che vogliono affittare in sicurezza le loro prestigiose case. Per affrontare questa nuova fase abbiamo scelto di collaborare con Spencer & Lewis, un team dalle solide credenziali che ha saputo cogliere tutte le peculiarità del servizio che offriamo ai proprietari di casa. Crediamo che siano il partner ideale per aiutare onefinestay a continuare la sua crescita in Italia”, così Emanuele Carotti, General Manager per l’Italia di onefinestay.

Per il brand, Spencer & Lewis si occuperà delle attività di Ufficio Stampa e Media Relations per il  mercato italiano con l’obiettivo di migliorarne la visibilità sui media tradizionali e digitali e consolidare la reputazione del marchio come punto di riferimento del settore. L’attenzione dell’Agenzia volgerà lo sguardo anche verso i proprietari di casa, grazie ad azioni mirate al loro coinvolgimento diretto, al fine di accrescere il numero di immobili gestiti in Italia da onefinestay.

A SPENCER & LEWIS LE MEDIA RELATIONS DEL GRAN PREMIO INTERNAZIONALE DEL DOPPIAGGIO

Gran Premio Internazionale del Doppiaggio

L’agenzia coordinerà PR & Media Relations per l’undicesima edizione del Gran Premio. Il 21 novembre il prestigioso evento di gala in scena all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Roma, 7 novembre 2019È il riconoscimento più ambìto nel panorama del doppiaggio italiano e da un decennio celebra la scuola nostrana come modello di professionalità e tecnica in tutto il mondo. Quest’anno, per l’undicesima edizione, il Gran Premio Internazionale del Doppiaggio, ideato e realizzato da INCE Media, vedrà fra i partner coinvolti nella comunicazione Spencer & Lewis, la Creative PR House associata a PRHUB di UNA (Aziende della Comunicazione Unite). 

Ogni anno la manifestazione ha visto impegnata l’intera filiera del mondo audiovisivo, coinvolgendo le principali cariche istituzionali legate al mondo della cultura e dello spettacolo. Spencer & Lewis gestirà PR & Media Relations del progetto coinvolgendo stampa, web, radio e TV, fino al momento clou: il Gran Gala delle Voci, in programma il 21 novembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove sfileranno sul red carpet celebrità e cariche istituzionali legate al mondo dello spettacolo e dell’intrattenimento: “Lavorare a supporto di un progetto di così alto valore per l’industry made in Italy è motivo di grande orgoglio per Spencer & Lewis – afferma Massimo Romano, CEO dell’agenzia – Una nuova avventura che rafforza la nostra expertise nel settore dell’intrattenimento e, ancora di più, un’occasione preziosa per raccontare un mondo per lo più nascosto, ma di importanza fondamentale al di là della semplice operazione di dare la voce ai divi internazionali del cinema e delle serie tv, poiché la scuola del doppiaggio italiano contribuisce da sempre alla formazione degli standard linguistici ed espressivi di tutti noi.”

Durante il Gran Gala saranno assegnati alcuni prestigiosi riconoscimenti fra cui Miglior Voce Maschile, Miglior Voce Femminile e Miglior Adattamento, oltre che uno speciale premio alla carriera e il premio del pubblico, chiamato a scegliere il proprio doppiatore preferito.