Skip to main content

La Casa degli Assi 2: a Roma e Milano i casting per scegliere i concorrenti

La Casa degli Assi 2: a Roma e Milano i casting per scegliere i concorrenti

La Casa Degi Assi2 Logo sitoSi terranno a Roma dal 20 al 22 febbraio e a Milano dal 27 febbraio all’1 marzo i casting per scegliere i prossimi ospiti de La Casa degli Assi 2, l’innovativo format televisivo ideato da PokerStars.it e prodotto da Magnolia, quest’anno alla seconda edizione.

Al suo esordio su Italia 2, lo show aveva ottenuto numerosi consensi da parte del pubblico e della stampa, suscitando l’interesse di tutti gli appassionati di poker sportivo e non solo. Quest’anno La Casa degli Assi torna su Italia 1 e mette nuovamente in palio €50.000 in gettoni d’oro per il vincitore.

Ma la strada verso il primo premio inizia dai due appuntamenti con i casting, fondamentali per decretare i primi dieci concorrenti che faranno il loro ingresso nella splendida villa maltese scelta come location per questa edizione. A loro si uniranno i due vincitori dei tornei di qualificazione online su PokerStars.it.

COME PARTECIPARE

Sono già migliaia coloro che da tutta Italia hanno inoltrato la candidatura, nella speranza di poter varcare la soglia della lussuosa villa nel cuore del Mediterraneo. Per prendere parte ai casting sarà sufficiente compilare il form online su: http://www.lacasadegliassi.it/come-partecipare/.

LA GIURIA

Anche quest’anno i partecipanti ai casting dovranno fare i conti con una giuria d’eccezione, guidata dal player professionista e direttore della Casa, Luca Pagano, Team Pro di PokerStars.it e volto noto del poker sportivo italiano. Al suo fianco altri due esperti selezionatori, i romani Pier Paolo Fabretti e Giada Fang, anche loro membri del Team Pro di PokerStars.it che metteranno alla prova i partecipanti proponendo loro diversi test di abilità e analizzando le loro reazioni.

TV E SOCIAL NETWORK

La Casa degli Assi andrà in onda su Italia 1 a partire da marzo 2015, ma è già possibile seguire tutti gli aggiornamenti e le novità in arrivo visitando la pagina Facebook LaCasaDegliAssi e il profilo Twitter @LaCasadegliAssi con hashtag #CasaDegliAssi.

Sul sito ufficiale del programma www.lacasadegliassi.it, inoltre, sono disponibili tutte le informazioni sul format e una sezione contenente gli highlights della prima edizione, le partite e le lezioni di poker sportivo.

Ecco il provino di Daniele Palini, il vincitore della prima edizione de La Casa degli Assi: La presunzione di Daniele.

Dalla terra rossa al tavolo verde: a Monte Carlo Nadal perde la sfida con Vanessa Selbst

Dalla terra rossa al tavolo verde: a Monte Carlo Nadal perde la sfida con Vanessa Selbst

Rafa Nadal

Lo scorso dicembre aveva battuto Ronaldo, Shevchenko e il miglior poker player al mondo, Daniel Negreanu. Questa volta il numero uno del tennis esce sconfitto dal torneo di beneficienza organizzato da PokerStars a Monte Carlo.

Uno scontro tra numeri uno quello che ha visto impegnati il campione del tennis mondiale e SportStars di PokerStars, Rafa Nadal, e la più forte pokerista al mondo, Vanessa Selbst. A uscire sconfitto dal testa a testa è proprio lo spagnolo, che cede il passo alla Selbst in un heads up di beneficienza tenutosi venerdì 11 aprile al Casinò di Monte Carlo e organizzato dalla poker room della picca rossa.

Dopo l’ottima prova ai tavoli verdi dell’Hilton Hotel di Praga, Nadal sperava di bissare il successo che lo scorso dicembre lo aveva visto prevalere sulle leggende del calcio Ronaldo e Andriy Shevchenko, oltre che sul poker player numero uno al mondo, Daniel Negreanu.

Commentando l’esperienza del suo primo testa a testa nel poker live, lo spagnolo ha dichiarato: “È  stato un grande onore giocare contro un avversario così forte come Vanessa. Anche se ne esco sconfitto, mi sono divertito moltissimo.

La Selbst ha aggiunto: “Rafa ha giocato una grande partita, ma le carte stavolta erano a mio favore. Sono riuscita a vincere usando una tattica più aggressiva in alcuni momenti e portando dalla mia parte le mani decisive. È stata una magnifica esperienza sedere allo stesso tavolo con Rafa e non vedo l’ora di tornare a giocare insieme alla prossima occasione!

Alfonso Cardalda, il poker coach di Nadal, ha anche affermato: “Giocare contro Vanessa Selbst è stata una prova importantissima per la crescita pokeristica di Rafa. Dopo avere vinto a Praga, questo era il successivo, grande passo. Ha giocato benissimo contro una dei migliori professionisti del poker mondiale.

Sia Nadal che la Selbst sono ben noti per la loro estrema concentrazione e determinatezza nel gioco, entrambi in possesso delle giuste abilità tecniche e strategiche per giocare un ottimo poker. Il loro incontro a Monte Carlo è stato un grande scontro tra due formidabili menti.

Nadal si prepara adesso a tornare sui campi da tennis per una nuova sfida: la prossima settimana, infatti, inizierà la sua avventura negli ATP Monte Carlo Masters, che vedranno lo spagnolo a caccia del record di nove titoli in questa manifestazione. La Selbst, dottoressa in legge all’Università di Yale, sarà invece in Italia per partecipare al prestigioso appuntamento con il PokerStars European Poker Tour di Sanremo, dove spera di incrementare le sue vincite totali nel poker live, che al momento ammontano all’impressionante cifra di 9,6 milioni di euro.

I €5.000 vinti in questo torneo di beneficienza saranno donati all’organizzazione umanitaria Care International.

Le foto e i video del testa a testa tra Rafa Nadal e Vanessa Selbst sono disponibili ai seguenti link:

Foto: http://we.tl/58LHvvl74I#

Video: http://we.tl/WyTCgCtBsR

Highlights: https://www.youtube.com/watch?v=w9PzmWgeC4A

 

 

 

IN ARRIVO “LA CASA DEGLI ASSI”: IL PRIMO REALITY SUL POKER SPORTIVO

IN ARRIVO "LA CASA DEGLI ASSI": IL PRIMO REALITY SUL POKER SPORTIVO

La Casa degli assiMagnolia presenta il nuovo format dedicato al popolare gioco di abilità, in onda sulle reti mediaset dal 23 aprile. 

12 protagonisti, 4 settimane di tempo, 50.000€ in gettoni d’oro in palio e una passione comune: il poker sportivo. Dal 23 aprile parte il reality show La Casa degli Assi. Il programma, prodotto sulla base di un format  originale di Pokerstars.it e realizzato da Magnolia, è il primo reality italiano che ha come protagonista il poker sportivo. Un esperimento che ha già riscosso un grande successo nella versione francese, La Maison Du Bluff giunta ormai alla quarta edizione.

NON SOLO REALITY

I primi a entrare ne La Casa degli Assi saranno i 12 protagonisti del reality show, ospiti di una villa in Marocco, all’interno della quale saranno seguiti da 14 telecamere in ogni momento della giornata. Sarà l’occasione per osservare come abilità e tecniche applicate nel poker sportivo si possano ritrovare nelle interazioni quotidiane, nella capacità di interpretare i comportamenti altrui e gestire le difficoltà di ogni giorno. Per questo motivo i protagonisti  non si sfideranno soltanto nel dimostrare la propria abilità al tavolo verde, ma dovranno anche superare prove fisiche e di abilità che si svolgeranno all’interno e al di fuori della villa. Nessun televoto: saranno il successo e la bravura dei partecipanti a decretare chi si aggiudicherà il premio finale, trasformando il format in un inedito ibrido tra reality e talent show.

A vestire i panni del direttore de La Casa degli Assi ci sarà il campione italiano di poker sportivo  Luca Pagano.

LE REGOLE DELLA CASA

Una volta entrati nella Casa, i protagonisti del reality show avranno a disposizione 15.000 chips e potranno restare in gara fino a quando non avranno terminato il loro budget, che potrà essere incrementato grazie a diverse sfide che si svolgeranno durante la settimana. Il chipleader (cioè il partecipante con più gettoni) potrà godere di diversi privilegi, che verranno svelati nel corso del programma, mentre quello con meno gettoni sarà penalizzato nello svolgimento di varie attività. La Casa degli Assi sarà anche una scuola di poker sportivo con lo scopo di permettere ai protagonisti di migliorare il proprio gioco grazie alle lezioni e ai consigli dei professionisti, per dimostrare che la bravura nel poker sportivo è frutto di impegno, intelligenza e tanto allenamento.

PER PARTECIPARE

Due sono le modalità per entrare ne La Casa degli Assi: i casting, che si terranno a Milano dal 7 al 9 marzo e a Roma dal 21 al 23 marzo, o i tornei di qualificazione gratuiti, prima della messa in onda del reality show, che consentiranno di accedere alla finalissima ed al relativo casting finale. Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione possono essere consultate sul sito ufficiale del programma.

OGNI SETTIMANA UN NUOVO GIOCATORE ENTRA NELLA CASA

Ogni settimana 6 protagonisti del reality show si sfideranno in una partita di poker sportivo che determinerà chi dovrà abbandonare la Casa. Ma la novità del format sta nel fatto che sarà possibile per chiunque prendere il posto degli eliminati. Durante le  riprese e la messa in onda del reality show, 5 nuovi protagonisti potranno entrare nella villa grazie ai tornei online che daranno accesso ad un casting finale.

TV E SOCIAL NETWORK

La Casa degli Assi andrà in onda su Italia 2 a partire da mercoledì 23 aprile, ma già dalla settimana precedente verranno trasmesse delle puntate speciali sui casting.

Tutte le novità dall’interno della Casa saranno comunicate dalla pagina Facebook LaCasaDegli Assi, su Twitter tramite il profilo ufficiale @LaCasadegliAssi e hashtag #CasaDegliAssi.  

Sul sito ufficiale del programma www.lacasadegliassi.it saranno disponibili tutte le informazioni sul format e una sezione contenente gli show, le partite e le lezioni di poker sportivo.

Per maggiori informazioni: www.lacasadegliassi.it

ITALIAN POKER TOUR: AL VIA LA SESTA STAGIONE

ITALIAN POKER TOUR: AL VIA LA SESTA STAGIONE

italian-poker-tourL’IPT6 parte il 16 gennaio da Nova Gorica, seguiranno seconda e terza tappa il 27 febbraio a Saint Vincent e il 10 aprile a Sanremo.

Dopo il Grand Final di Saint Vincent, che lo scorso dicembre aveva chiuso una quinta stagione entusiasmante, l’Italian Poker Tour si prepara nuovamente a dare spettacolo. Il torneo di poker live organizzato da PokerStars.it, in collaborazione con Pagano Events, ha annunciato le prime tre tappe della Season 6. Confermata la formula Accumulator sia per il Main Event che per il Mini IPT, come nelle ultime 3 tappe della scorsa stagione.

PRIMA TAPPA A NOVA GORICA

I tavoli verdi del Casinò Perla inaugureranno l’IPT6 dal 16 al 21 gennaio. Prima del Main Event da €700, l’11 gennaio avrà inizio il Mini IPT da €300 e numerosi tornei fra satelliti e Side Event. Anche nella Season 6 i giocatori avranno la possibilità di raccogliere più fiches possibili grazie ai Day 1 multipli (a Nova Gorica ci saranno due Day 1 nel Mini IPT e tre Day 1 nell’IPT) previsti dalla formula Accumulator.

LE ALTRE TAPPE DELL’IPT 6

Dal 27 febbraio al 4 marzo l’Italian Poker Tour sarà al Casinò de la Vallée di Saint Vincent per la seconda tappa. Il 10 aprile, invece, sarà il Casinò Municipale di Sanremo lo scenario del terzo appuntamento, che terminerà proprio il giorno in cui la stessa location ospiterà la settima e penultima tappa del PokerStars European Poker Tour, il 14 aprile 2014.

Il calendario completo e il programma della sesta stagione dell’Italian Poker Tour sono disponibili all’indirizzo: http://www.pokerstarsipt.it/tournaments/.

NETELLER SPONSOR ANCHE PER L’IPT SEASON 6

Per il secondo anno consecutivo Optimal Payments, una tra le societa’ di pagamento online più accreditate al mondo, che gestisce il borsellino elettronico di NETELLER, è sponsor ufficiale dell’Italian Poker Tour. Nell’arco della stagione 5, attraverso le attività promosse da NETELLER durante gli eventi live, sono stati distribuiti oltre 15.000€ ai 10 giocatori che hanno aperto e attivato un conto durante una delle tappe. Le attività in programma per il 2014 sono molteplici e ne sarà dato l’annuncio a breve.

Lorenzo Pellegrino, Executive Vice President Digital Business Development di Optimal Payments, dichiara: “Siamo orgogliosi di fare nuovamente squadra con PokerStars & Pagano Events per il lancio della stagione 6 dell’IPT. Il mercato italiano per NETELLER è in continua espansione e l’IPT di PokerStars e PaganoEvents ci ha permesso di accelerare la crescita facendoci incontrare e registrare nuovi giocatori durante tutti i tornei del Tour. Siamo più che mai fiduciosi che nel 2014 continueremo ad incrementare il nostro market share in Italia.”

Luca Pagano, Team Pro PokerStars, organizzatore dell’IPT con Pagano Events, commenta: “La conferma di NETELLER come Official Payment Provider Sponsor è per noi motivo d’orgoglio, ma è soprattutto un segnale importante per i giocatori italiani –NETELLER,infatti, è sempre più la piattaforma di pagamento di riferimento per il gioco in Italia, garantendo massima professionalità e sicurezza a tutti i players.”

LA SCORSA EDIZIONE

L’Italian Poker Tour 5 è giunto alla conclusione solo poche settimane fa, quando uno strepitoso Domenico Drammis è riuscito a dominare il Grand Final di Saint Vincent portandosi a casa i €130.000 della prima moneta e il primato nella Leaderboard IPT che gli ha garantito la sponsorizzazione targata PokerStars.it per la nuova stagione. Si chiude così una Season 5 da record, con un montepremi complessivo da €2.389.723 e 7.201 entries in totale tra iscritti a IPT e Mini IPT.

SATELLITI DI QUALIFICAZIONE LIVE E ONLINE

È possibile accedere al Main Event dell’Italian Poker Tour tramite i tornei di qualificazione presso il Casinò Perla, il primo dei quali avrà luogo l’11 gennaio. Fra i satelliti in calendario ci sono i Supersat da €120, gli IPT Satellite Unlimited Rebuys da €70/€30 e un freeroll da 3 posti garantiti e €20 di buy-in, in programma il 15 gennaio alle 14:00. Sono aperte anche le qualificazioni online, su PokerStars.it, a partire da 0,50€ e 100 FPP.

STREAMING CARDS UP

Il final table del Main Event sarà trasmesso a carte scoperte il 21 gennaio alle 14:00 sulla Facebook social tab e su pokerstars.it/diretta. In telecronaca ci sarà la voce ufficiale di PokerStars, Alberto “grandealba” Russo, con il commento tecnico del Team PokerStars Pro. Su PokerStars.it, durante la diretta, sarà giocato anche il freeroll IPTlive da €500, la cui password verrà comunicata nel corso della telecronaca.

 BLOG, MULTIMEDIA E SOCIAL

Tutte le foto dell’Italian Poker Tour saranno disponibili sul canale ufficiale Flickr di PokerStars.it, i video dei protagonisti sul nuovo canale YouTube di PokerStars. Gli aggiornamenti saranno pubblicati su PokerStarsBlog e sui canali ufficiali Facebook: facebook.com/PokerStarsItalia, Google Plus plus.google.com/+PokerStarsIT e Twitter: @PokerStarsItaly, tramite hashtag #IPTlive.

Per maggiori informazioni: http://www.pokerstarsipt.it/

EPT10 PRAGA: JULIAN TRACK VINCE €725.000

EPT10 PRAGA: JULIAN TRACK VINCE €725.000

Julian_TrackIl tedesco si qualifica online su PokerStars e vince un EPT da record al suo esordio negli eventi live battendo Sotiropoulos dopo un deal e oltre 4 ore di heads up 

Ad alzare la terza picca del PokerStars European Poker Tour 10 è stato il player tedesco Julian Track che al primo evento live della sua carriera vince il titolo europeo e €725.000 dopo un estenuante final table durato oltre 14 ore.

La tappa di Praga ha visto 1007 giocatori, di cui 330 qualificati online, prendere parte al Main Event da €5.300 per contendersi un montepremi totale di 4.883.950. Julian Track  arriva all’Hilton Prague Hotel dopo essersi qualificato online su PokerStars e domina il final table che si è concluso con un deal alla pari con il suo avversario nell’ heads up finale, il greco Georgios Sotiropoulos il quale, da parte sua, si consola con €700.000. La moneta incassata dal runner-up gli permette di occupare la prima posizione nell’all time money list della sua nazione poiché rappresenta la più grande vincita di un giocatore greco nella storia del poker. Degna di nota la prestazione di chi sale sul gradino più basso del podio: l’inglese Stephen Chidwick aveva conquistato il terzo posto anche all’Eureka Poker Tour qualche giorno prima.

Questo il payout completo del final table:

1 Julian Track Germany €725.700*
2 Georgios Sotiropoulos Greece €700.000*
3 Stephen Chidwick UK €378.000
4 Ka Kwan Lau Spain €283.800
5 Ole Schemion Germany €218.300
6 Max Silver UK €160.200
7 Zdravko Duvnjak Croatia €118.200
8 Jorma Nuutinen Finland €84.600
(*) deal

UN EUREKA POKER TOUR DA RECORD

Un field di 1.315 giocatori e un montepremi da €1.275.550 hanno reso l’Eureka Poker Tour di Praga il più grande evento mai tenuto nella capitale ceca e nell’intera storia del circuito stesso. Ad alzare la picca è stato il tedesco Dimitri Holdeew, che conquista una prima moneta da €226.400 battendo in heads-up il canadese Ami Barer.

GLI ITALIANI A PRAGA

Nessuno dei 47 italiani a Praga per il Main Event è riuscito a raggiungere il final table. Questa terza tappa che ha visto comunque 7 azzurri in the moneyMarcello Miniucchi Andrea Benelli, eliminati nel corso del Day 4, ottengono il miglior risultato piazzandosi rispettivamente 44° e 54°, a entrambi va un premio da €15.600. Più in basso troviamo Paolo Compagno (68°) e Dario Sammartino (70°) per €13.200Marco Leonzio (114°) per €9.900, Pasquale Braco (123°) e Filippo Lazzaretto (138°) per €9.000.

Niente da fare per i due Team PokerStars Pro Dario Minieri, out nel Day 1B, e Luca Pagano, eliminato al Day 2 in una mano decisamente sfortunata.

NADAL VINCE L’EPT CHARITY CHALLENGE

La terza tappa di questo European Poker Tour sarà ricordata per un illustre esordio: la prima volta di Rafa Nadal ad un evento live in occasione del torneo di beneficenza da €100.000 cui hanno preso parte anche la leggenda dello scii AlbertoTomba il fenomeno del calcio brasiliano Luis Nazario de Lima Ronaldo e il pallone d’oro Andriy Shevchenko. Oltre a Ronaldo e Nadal, il Team PokerStars ha schierato anche la medaglia d’oro olandese di hockey sul prato Fatima Moreira de Melo e il giocatore di poker n.1 al mondo Daniel Negreanu. Il tennista spagnolo ha vinto i €50.000 del primo premio, destinati alla fondazione The Good Hand Project.

PROSSIMA TAPPA BAHAMAS

L’European Poker Tour si sposta alle Bahamas per il PokerStars Caribbean Adventure dal 5 al 13 gennaio. Su PokerStars.it è possibile qualificarsi grazie ai numerosi satelliti a partire da €5.

DIRETTE LIVE

Il live streaming dell’evento è stato trasmesso agli spettatori in più di 50 paesi e in 13 lingue, sulla nuova Facebook Social Tab interattiva, su http://www.pokerstars.it/diretta/ , http://www.pokerstars.tv e sull’applicazione PokerStars TV.

BLOG E SOCIAL

I report dell’EPT10 Praga sono disponibili su www.pokerstarsblog.it e gli aggiornamenti sui canali social Facebook,facebook.com/PokerStarsItaliaTwitter, @PokerStarsItaly, e hashtag #EPTlive. Le foto dell’evento sono disponibili sul canaleFlickr ufficiale PokerStarsItalia.