Skip to main content

I migliori amanti in Europa? Non sono gli italiani!

I migliori amanti in Europa? Non sono gli italiani!

Best_Lover_ItalyBrutto colpo per i casanova tricolore, quarti classificati, che portano a casa solo la fascia di “migliori baciatori”. Le straniere gli assegnano 4 in “vigore sessuale”, 5 in “senso dell’umorismo” e 6 in “romanticismo”.

Roma, 19 gennaio 2015 – Per iniziare l’anno all’insegna dello scambio interculturale, il sito leader di incontri extraconiugali AshleyMadison.com, ha chiesto a 12.940 membri femminili di dare un voto agli uomini europei, seguendo severi criteri d’indagine, per stabilire una volta per tutte quale paese del vecchio continente dà i natali ai migliori amanti.

Per le donne intervistate, il fascino dell’uomo straniero è un equilibrato mix di “romanticismo”, “senso dell’umorismo”, “doti da baciatore”, “presenza fisica”, “vigore sessuale” e “accento sexy”. Come se la cavano, dunque, gli europei in queste materie? A rispondere sono proprio le utenti in gonnella che hanno espresso per ciascuna categoria un voto da 1 a 10 (dove 1 equivale a “sbadiglio” e 10 a “strabiliante”).

Romanticismo. Provengono da alcuni dei Paesi più freddi d’Europa, all’apparenza irremovibili e spartani, ma la sanno lunga in tema di dolcezza. Chi sono? I tedeschi sono i primi della classe con un bel 10 in pagella, seguiti da norvegesi e francesi (9), olandesi e finlandesi (8). Male gli inglesi (4) mentre passano con una magra sufficienza gli italiani (6).

Senso dell’umorismo. E’ spesso impossibile riuscire nell’impresa di far ridere una donna. Lo sanno bene italiani e tedeschi  spediti ai corsi di recupero con un sonoro 5! A sorpresa, gli inglesi (10) con il loro proverbiale humor britannico surclassano tutti i competitors risparmiando solo greci e portoghesi(7).

Doti da baciatore. Nessuno può saperlo meglio delle migliaia di turiste ammaliate in vacanza, in tema di baci appassionati gli italiani non hanno rivali. Ed ecco la materia in cui gli amanti nostrani primeggiano (10) lasciando indietro francesi, svedesi e spagnoli (8). Orecchie da asino per tedeschi, greci, olandesi e portoghesi (5).

Presenza fisica. Quasi all’unanimità, 12mila donne hanno votato gli spagnoli (10) come gli amanti più affascinanti seguiti da svedesi e greci (9 punti), italiani e danesi (8). Ultimo banco per gli olandesi (4).

Vigore sessuale. Dopo una sequela di pessimi voti, ecco che finalmente le donne assegnato un 10 agli olandesi, una bella rivincita sui cugini italiani che incassano un disonorevole 4.

Accento sexy. Le donne amano le frasi sussurrate all’orecchio, e se le parole in questione hanno una sexy inflessione francese tanto meglio. Ecco che i francesi troneggiano in questa categoria, secondi gli italiani (9). Zero possibilità di conquista per i finlandesi(4).

Abituati a vincere quando si parla di far battere cuori, gli italiani hanno dormito sogni tranquilli troppo a lungo lasciando ai vicini europei il tempo di affinare le loro arti di seduttori. Le pessime ‘review’ sotto le lenzuola hanno trasformato il celebre motto, vanto dei casanova tricolore in ‘italian do it faster’ – scherza Noel Biderman, Ceo e fondatore di AshleyMadison.com”.

 

Il tradimento è mamma: per otto italiani su dieci le donne con figli sono le amanti ideali

Il tradimento è mamma: per otto italiani su dieci le donne con figli sono le amanti ideali

Wive talking to boyfriend on cellphoneLa scarsa attenzione del partner tra le cause dell’infedeltà

Aperte a nuove esperienze, le mamme sono le donne più infedeli: il 75% vorrebbe una vita sessuale più attiva ed è pronta anche a tradire il proprio partner per ottenerla

 “Viva la mamma”, cantava una vecchia canzone di Edoardo Bennato. Ma il più grande amore degli italiani può nascondere dei risvolti inaspettati. Secondo un recente sondaggio condotto dal sito AshleyMadison.com, le mamme sono le amanti più desiderate dagli uomini di casa nostra oltre a rappresentare la categoria di donne più infedeli: ogni cinque madri, quattro hanno tradito almeno una volta nella vita.

Più della metà degli uomini intervistati dal social network specializzato in tradimento ha ammesso di desiderare una scappatella con una donna sposata e con figli. Anzi, il 77% di loro è convinto che le mamme siano addirittura amanti migliori, perché “capaci di apprezzare maggiormente una storia di sesso”, “più aperte a nuove esperienze” e perché “rappresentano una più forte tentazione sessuale”.

Il sondaggio ha rivelato, inoltre, che sono proprio le mamme le donne con maggior tendenza all’infedeltà. Tra le intervistate, oltre l’81% ha dichiarato di avere dei figli. Una percentuale talmente elevata da incidere significativamente sul profilo della “traditrice media” tracciato da AshleyMadison.com.

L’iscritta tipo ha, infatti, un’età media di 35 anni, è sposata da circa cinque e ha un solo figlio. Il desiderio di tradire il proprio uomo nasce quando il figlio comincia ad andare a scuola e crescono le possibilità di avere una relazione extraconiugale senza il rischio di essere scoperte.

E’ il caso di dire che l’occasione fa la donna traditrice – spiega Noel Biderman, CEO di Ashley MadisonMa con maggiore frequenza è la scarsa attenzione del marito, nel quotidiano e a letto, a spingere una madre a tradire il coniuge. Non è un caso che nei giorni immediatamente successivi alle feste comandate, come Natale, San Valentino e il Primo Maggio, il portale AshleyMadison.com registri, in tutto il mondo, aumenti delle ‘iscrizioni rosa’ che variano dal 200% al 400%. Durante le festività, ultimo esempio la Festa della Mamma, il bisogno di attenzioni femminili cresce ma le aspettative di mogli e fidanzate vengono troppo spesso disilluse…”.

Il sondaggio, inoltre, conferma che la presenza di figli contribuisce a un calo del desiderio nella coppia. L’83% delle madri intervistate ha constatato una drastica diminuzione dell’attività sessuale con il proprio partner dopo la nascita di un figlio, con un numero di rapporti calato fino a un massimo di tre volte al mese e, in alcuni casi, sceso a zero. Al contrario di quanto si pensi, il 75% di loro vorrebbe una vita sessuale più attiva ed è pronta anche a tradire il proprio partner per ottenerla.

Il 64% delle intervistate ha ammesso di aver tradito già una volta il marito, mentre il 14% ha rivelato di esser stata infedele tra le due e le quattro volte. Per molte, la routine coniugale ha gradualmente spento la passione, altre fanno i conti con un partner non più attento alle loro esigenze e desideri sotto le lenzuola mentre spesso a complicare le cose è proprio l’assenza di occasioni di intimità dovuta ai ritmi familiari.