Skip to main content

ASSOCONTACT AFFIDA LA COMUNICAZIONE A SPENCER & LEWIS

ASSOCONTACT AFFIDA LA COMUNICAZIONE A SPENCER & LEWIS

La Creative Pr House si aggiudica la gara Assocontact per le attività di Media Relations dell’Associazione dei Business Process Outsourcer.

ASSOCONTACT AFFIDA LA COMUNICAZIONE A SPENCER & LEWIS

Spencer & Lewis, Creative PR House associata a PRHUB di UNA (Aziende della Comunicazione Unite) entra nel mondo dei BPO (Business Process Outsourcing) con un grande obiettivo: sostenere il cambio di passo dei Contact Center, raccontandone l’evoluzione al servizio di cittadini, consumatori, Brand e Pubblica Amministrazione. Assocontact affida le attività di supporto strategico e media relations all’agenzia con l’obiettivo di consolidare la propria posizione nel settore e rafforzare la collaborazione con gli stakeholders nazionali e internazionali per restituire dignità e reputazione ai 40.000 lavoratori che rappresenta, in una fase congiunturale in cui il rilancio dell’economia passa dalla valorizzazione del ruolo dei BPO al centro dello scambio di informazioni e transazioni di una società data driven.

Assocontact è la più grande associazione di categoria con i suoi 65 soci, presente su tutto il territorio nazionale, protagonista della proposta di legge di riordino del settore. Nel disegno di legge i temi della formazione, dell’innovazione e del rispetto delle regole ruotano intorno all’istituzione di un Bollino Blu della Qualità che certifica le aziende virtuose discriminando quelle che operano ai margini della legalità.

“Il nostro lavoro è quello di semplificare lo scambio di informazioni e agevolare le transazioni tra Pubblica Amministrazione e cittadini, tra Brand e consumatori – spiega Lelio Borgherese, Presidente di Assocontact – Spesso siamo l’unico punto di contatto, l’orecchio che ascolta i problemi e la voce che orienta alle soluzioni. Siamo già essenziali, tanto è vero che siamo stati inseriti tra le 80 attività che non hanno dovuto chiudere per Decreto durante il lockdown, ma vogliamo diventarlo nel percepito della vita delle persone fornendo strumenti che semplificano l’accesso alle informazioni, rendono veloce un pagamento, efficace la richiesta di un cambio di residenza. Abbiamo una cattiva reputazione, ma le sfide che ci aspettano richiedono di mettere da parte i pregiudizi e costruire insieme le cose in modo che funzionino”.

Lelio Borgherese, Presidente di Assocontact dal 2019, in questi mesi ha lanciato diverse iniziative che oggi accreditano il BPO come un settore altamente specializzato dove competenze e tecnologie si uniscono per aumentare gli standard di qualità e creare valore nell’intera filiera del Customer Management: dalla prima Call 4 Ideas di categoria ai lavori in corso per la nascita di una BPO Academy, dalle iniziative di Community Care alle azioni di promozione della cultura digitale e di impresa, dall’impegno profuso a fianco del Governo, delle Regioni e dei Cittadini con la gestione gratuita dei Numeri Verdi per l’Assistenza Covid agli ingenti investimenti per la completa remotizzazione di tutte le proprie lavoratrici e i propri lavoratori.

Per l’associazione, Spencer & Lewis si occuperà della comunicazione istituzionale, curando le attività di ufficio stampa e supportando le diverse strategie di comunicazione con un forte focus sulle media relation radiotelevisive relativamente al percorso di sviluppo associativo, contribuendo a costruire l’immagine di Assocontact presso stakeholders del settore BPO e delle Istituzioni, gatekeepers economici e potenziali partner.

“Spencer & Lewis ha maturato conoscenze specifiche nella valorizzazione del Brand associativo che costituiscono, oggi, un bagaglio di competenze riconosciuto e apprezzato e che siamo orgogliosi di poter mettere in campo in questo momento storico – afferma Massimo RomanoCEO di Spencer & Lewis – Raccontare l’altra faccia dei Servizi alla persona in un momento così delicato, significa poter contribuire all’immagine di un Paese migliore. Comunicare l’importanza strategica del ruolo assunto dai BPO oggi è inoltre un sostegno concreto al rilancio dell’economia nazionale secondo paradigmi moderni guidati dai dati”.

Nel piano di evoluzione del settore dei prossimi 2 anni, Assocontact punta a un ulteriore ampliamento del perimetro di rappresentanza – quello dei BPI. I Business Process Integrator sono l’atto finale di un processo di maturazione dei Call e Contact Center che, seguendo i driver della formazione e della tecnologia, sono divenuti player che coniugano competenze ICT e di Customer Management, supportando le aziende partner end to end.