Skip to main content

European Poker Tour: a Barcellona è record di iscritti per la prima della Season 12. Vince l’indonesiano Juanda, italiani premiati nei side event

European Poker Tour: a Barcellona è record di iscritti per la prima della Season 12. Vince l'indonesiano Juanda, italiani premiati nei side event

Per il quarantaquattrenne indonesiano Juanda €1.022.593

1.694 player iscritti e un montepremi complessivo da €8.470.000: al suo avvio, la Season 12 dell’European Poker Tour batte già tutti i record per un poker festival europeo. A vincere il Main Event, al termine della finale di ieri sera, l’indonesiano John Juanda, a lui vanno il €1.022.593 della prima moneta e la picca del più grande torneo nella storia del circuito europeo di poker live organizzato da PokerStars.

GLI ITALIANI A BARCELLONA

Il Main Event EPT ha preso il via lo scorso 24 agosto, aprendo le porte a un field molto variegato, in cui i Paesi rappresentati sono stati 82. L’Italia si è presentata con 83 player, tra cui i Team Pro di PokerStars Luca Pagano, al suo rientro nel circuito internazionale, e Pier Paolo Fabretti; Sabina Hiatullah, vincitrice della seconda edizione de La Casa degli Assi; Dario Sammartino e Federico Butteroni, l’unico italiano in gioco per la finale delle World Series of Poker, che si terrà a Las Vegas il prossimo novembre. Il migliore degli azzurri nel Main Event è stato Alessandro Furneri, che si è classificato 48° vincendo €22.840. Ma è nei side event che l’Italia fa la voce grossa, con la vittoria di Mustapha Kanit nel torneo High Roller, al player ravennate un premio da €738.759. Al traguardo del ventiquattrenne si aggiungono altre tre vittorie “made in Italy”, sono quelle di Roberto Morra in un torneo modalità Hyper Turbo (per lui €45.140), Daniele Primerano nell’Hyper Turbo Bounty (€44.870, secondo posto per il connazionale Walter Treccarichi) e Luigi Curcio nel torneo Turbo, per il varesino picca e €50.260 del primo premio.

Il ventiquattrenne ravennate Mustapha Kanit vince €738.759 nell'High Roller dell'European Poker Tour

NEYMAR E PIQUE’ SI SFIDANO A POKER

C’erano anche le due superstars del calcio, Neymar Jr e Gerard Piqué, al Casino Barcellona. I due campioni si sono sifdati in un torneo insieme ad altri 130 player per un primo premio da €865.000. “Io amo giocare a poker e il PokerStars European Poker Tour di Barcellona è uno dei migliori tornei al mondo, proprio qui a casa mia, nella mia splendida città – ha dichiarato PiquéE’ fantastico essere qui adesso, sia se vinca sia se perda.” Per Neymar Jr, invece, è stata la prima volta ad un evento EPT, ma il ventitreenne stella dei Blaugrana non è affatto un novellino del tavolo verde. Proprio la settimana scorsa si era fatto notare da tutto il mondo del poker e non solo, grazie alla scala reale chiusa in un torneo online su PokerStars.

Neymar Jr and Pique -EPT-Barcelona-2

PROSSIMA FERMATA: MALTA

Archiviato lo strepitoso esordio catalano, si vola nel cuore del Mediterraneo, dove dal 25 al 31 ottobre il Portomaso Casino ospiterà l’European Poker Tour di Malta. Come lo scorso marzo, anche questo secondo EPT maltese sarà preceduto da un altro imperdibile appuntamento: la quarta tappa dell’Italian Poker Tour, dal 21 al 25 ottobre.

Il programma dell’European Poker Tour di Malta è già disponibile al link: http://www.europeanpokertour.com/tournaments/malta/

European Poker Tour 11: alla Francia la picca del primo EPT a Malta. All’Italia il titolo di Campione del Mondo di poker sportivo

European Poker Tour 11: alla Francia la picca del primo EPT a Malta. All’Italia il titolo di Campione del Mondo di poker sportivo

Jean Montury è il primo Campione EPT a MaltaIl trionfo di Jean Montury, sotto i riflettori del Casinò Portomaso di Malta, chiude un EPT da ricordare, con un’affluenza e un montepremi che incoronano l’esordio del poker festival maltese come uno dei più ricchi e prestigiosi di sempre.
Montury porta a casa un primo premio da €687.400, vincendo il testa a testa finale contro il connazionale Valentin Messina – per lui €615.000 – e conquistando un Main Event al quale hanno preso parte 895 giocatori provenienti da 64 Paesi, tra cui moltissimi italiani. A chiudere il podio, il ventiquattrenne campione della PokerStars Caribbean Adventure 2014, il polacco Dominik Panka, che per un soffio non si ripete – finora solo la giocatrice inglese Vicky Coren è riuscita a vincere due Main Event EPT – e chiude con un premio da €347.300.
La 10 giorni di poker internazionale a Malta, inaugurata lo scorso 18 marzo con la prima tappa dell’IPT Season 7 vinta dal greco Georgios Zisimopoulos per €142.205, ha fatto registrare un totale di 2.429 players, con premi distribuiti per oltre 18 milioni di euro.
GPM: ALL’ITALIA IL TITOLO MONDIALE
La kermesse pokeristica di Malta sarà senz’altro ricordata anche per un altro primato: la vittoria dell’Italia nella prima edizione del Global Poker Masters. A riuscire nell’impresa, gli azzurri Giuliano Bendinelli, Andrea Dato, Mustapha Kanit, Rocco Palumbo e Dario Sammartino, che si sono imposti in finale contro la Russia lasciandosi dietro, nell’ordine, USA, Germania, Canada, Ucraina, Francia e Gran Bretagna. Un importantissimo riconoscimento, a dispetto dei pronostici iniziali, per tutto il movimento pokeristico italiano, che serve a rivalutare la disciplina del Texas Hold’em come sport caratterizzato da grande impegno, studio e allenamento.
PROSSIMA TAPPA: EPT GRAND FINAL A MONTECARLO
Terminata con successo l’avventura maltese, l’attenzione è già rivolta a Montecarlo, dove dal 28 aprile all’8 maggio si terrà il PokerStars and Monte-Carlo®Casino
European Poker Tour Grand Final. L’evento che chiude una spettacolare Season 11 e che l’anno scorso, nel Grand Final EPT 10, aveva posto l’italiano Antonio Buonanno sul tetto d’Europa grazie alla storica vittoria sull’inglese Jack Salter.
BLOG, MULTIMEDIA E SOCIAL
Le foto del poker festival di Malta sono disponibili sul canale ufficiale Flickr di PokerStars.it. Il resoconto e i momenti salienti di questo EPT sono disponibili su PokerStarsBlog, mentre tutti gli aggiornamenti sono stati diffusi attraverso i profili social Facebook, Google Plus e Twitter tramite hashtag #EPTlive.

Stephen Graner vince l’European Poker tour di Praga

Stephen Graner vince l'European Poker tour di Praga

Stephen Graner al tavolo dell'Hilton di Praga dopo la vittoriaL’ultima picca europea del 2014 va al player statunitense, che domina il final table e conquista un primo premio da €969.000

Ventisei anni, origini hawaiane e proveniente da Las Vegas, ai tavoli dell’Hilton Hotel quasi per caso e vincitore assoluto dell’European Poker Tour di Praga: così Stephen Graner ha liquidato i 1.107 iscritti al poker festival della Repubblica Ceca aggiudicandosi l’ambita picca del circuito di poker live organizzato da PokerStars. Dopo una finale dominata fin dal primo momento, lo statunitense mette sotto l’albero un assegno da €969.000.

Il PokerStars European Poker Tour di Praga chiude un anno ricco di eventi live e appuntamenti con il grande poker sportivo internazionale, che ha visto protagonisti migliaia di giocatori provenienti da tutto il mondo. Insieme al locale Eureka Poker Tour, torneo sponsorizzato da PokerStars che si tiene ogni anno nei Paesi dell’Europa centro orientale, il poker festival della Repubblica Ceca ha superato ogni aspettativa facendo segnare un record di presenze dal 7 al 17 dicembre: 2.745 iscritti in totale e un montepremi complessivo da €7.273.000.

GLI ITALIANI A PRAGA

Erano in 59 gli azzurri a popolare i tavoli dell’Hilton Hotel di Praga in questo appuntamento, tra loro molti nomi noti del poker sportivo italiano: il campione dell’EPT Season 10 Antonio Buonanno, il recente vincitore dell’IPT6 Alessio Isaia, poi ancora Mustapha Kanit,Andrea Dato, Domenico Drammis, Dario Sammartino e l’immancabile Pro di PokerStars Luca Pagano, accompagnato dal compagno del Team Online di PokerStars, Christian Favale. Alla fine dei giochi, tuttavia, è Francesco Grieco il “più alto” degli azzurri, con un 13° posto nel Main Event che vale €53.800.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

Quasi alle porte il 2014, si guarda già alla prima tappa del nuovo anno. Spetterà alla PokerStars Caribbean Adventure inaugurare il 2015, dal 6 al 14 gennaio nella spettacolare location caraibica dell’Hotel Atlantis, dove si svolgerà il Main Event da $10.300 che decreterà il successore del polacco Dominik Panka, vincitore dell’edizione 2014.

BLOG, MULTIMEDIA E SOCIAL

Le foto del poker festival di Praga sono disponibili sul canale ufficiale Flickr di PokerStars.it, è possibile inoltre leggere il resoconto e rivivere i momenti salienti di questo EPT su PokerStarsBlog, mentre gli aggiornamenti sono stati diffusi attraverso i profili social Facebookfacebook.com/PokerStarsItalia, Google Plus plus.google.com/+PokerStarsIT e Twitter @PokerStarsItaly tramite hashtag #EPTlive.

Per ulteriori informazioni: http://www.europeanpokertour.com/it/tournaments/prague/

Al via a Praga il Festival del Poker più grande di sempre

Al via a Praga il Festival del Poker più grande di sempre

EPT 10 Prague Tournament RoomMigliaia di partecipanti attesi, 59 eventi in programma e tante novità firmate PokerStars

Migliaia di giocatori di poker provenienti da tutto il mondo stanno già raggiungendo l’Hotel Hilton di Praga dove, dal 7 al 17 dicembre, si giocherà l’ultima tappa del 2014 del PokerStars European Poker Tour, il circuito di poker live più ricco e prestigioso in Europa.

Anche quest’anno PokerStars ha deciso di far coincidere l’EPT di Praga con le date dell’Eureka Poker Tour, che si disputa in diversi Paesi dell’Europa centrale e dell’est, per un Festival del poker che conta 59 eventi in programma, oltre alla cerimonia di premiazione dei vincitori delle WCOOP. L’obiettivo: superare i circa 9000 iscritti e i quasi €13 milioni di montepremi raggiunti lo scorso anno. “Il Poker Festival di Praga – ha commentato Edgar Stuchly, Presidente dell’EPTattira sempre tantissimi giocatori che amano sia i tornei che il cash game. L’edizione di quest’anno ha il potenziale per raggiungere numeri ancora più alti di quelli della scorsa stagione quando, sia il Main Event dell’Eureka che quello dell’EPT, superarono i rispettivi record di iscritti.” Uno dei record degli eventi live di PokerStars, intanto, è stato già superato. All’Hilton di Praga, infatti, ci saranno 228 persone dello staff per gestire gli oltre 140 tavoli da poker e le operazioni per il cash game.

IL MAIN EVENT EPT

Numerose le conferme da parte dei grandi nomi del poker internazionale che dall’11 al 17 dicembre si sfideranno per il Main Event EPT. Tra questi, i membri del Team PokerStars Pro Eugene Katchalov, Bertrand “ElkY” Grospellier,Vanessa Selbst, Chris Moneymaker e il vincitore del titolo di giocatore dell’anno alle ultime WSOP George Danzer, che si è aggiudicato ben tre braccialetti.  Ad oggi ci sono già 273 giocatori qualificati per il Main Event EPT mentre in 352hanno vinto un posto per l’Eureka Main Event che, invece, si disputerà dal 7 all’11 dicembre.

PER LA PRIMA VOLTA A PRAGA IL SUPER HIGH ROLLER DA €50.000

Una delle principali novità della tappa EPT di Praga è il debutto del Super High Roller da €50.000, che si giocherà tra il e l’11 dicembre e che si appresta a battere il record di torneo con l’iscrizione più alta mai giocato in Repubblica Ceca. Un evento che attirerà i migliori giocatori di poker del mondo tra cui il vincitore del Super High Roller di BarcellonaOlivier Busquet, il vincitore dell’Asia Championship of Poker Fabian Quoss, il secondo classificato al PokerStars Caribbean Adventure Mike McDonald, l’esordiente europeo dell’anno Adrian Mateos e i membri del PokerStars Team Pro Jason Mercier e Ike Haxton.

STREAMING

EPT Live trasmetterà le immagini del Main Event a partire dal 13 dicembre fino alla finale a carte scoperte del 17 dicembre. Sarà possibile seguire le dirette con i commenti di Antonio Graziano e Andrea Borea sulla Facebook social tab, sul sito PokerStars.it e sull’applicazione PokerStars TV. La diretta del Final Table del 17 dicembre, inoltre, sara’ trasmessa anche su Gazzetta.it.

BLOG, MULTIMEDIA E SOCIAL

Le foto del poker festival di Praga saranno disponibili sul canale ufficiale Flickr di PokerStars.it, sarà inoltre  possibile leggere il resoconto e rivivere i momenti salienti di questo EPT su PokerStarsBlog, mentre gli aggiornamenti saranno diffusi attraverso i profili social Facebook facebook.com/PokerStarsItalia, Google Plus plus.google.com/+PokerStarsIT e Twitter @PokerStarsItaly tramite hashtag #EPTlive.

Per ulteriori informazioni: http://www.europeanpokertour.com/it/tournaments/prague/

A Londra il poker festival piu’ ricco d’Europa: dall’8 al 18 ottobre torna l’European Poker Tour Season 11

A Londra il poker festival piu' ricco d'Europa: dall'8 al 18 ottobre torna l'European Poker Tour Season 11

PrintDopo la tappa dei record di Barcellona, il PokerStars EPT si prepara a bissare il successo dello scorso anno con il poker festival londinese, eletto miglior torneo UK ai British Poker Awards 2013

Per dieci giorni Londra diventa la capitale del poker internazionale. Il circuito di poker più ricco e famoso d’Europa torna per la tappa inglese, divenuta ormai un appuntamento fisso da 11 anni. Dall’8 al 18 ottobre il Grand Connaught Rooms aprirà le porte per la seconda tappa dell’European Poker Tour Season 11. Dopo essersi guadagnato il titolo di miglior torneo UK ai British Award 2013, anche quest’anno sarà il cuore pulsante di LondraCovent Garden, ad ospitare i più abili player al mondo.

LA SCORSA EDIZIONE

L’EPT Londra della Season 10 aveva incoronato lo svedese Robin Ylitalo, che aveva trionfato su un field di 604 player, portando in Svezia la picca inglese e i £560.980 del primo premio.  In quell’occasione, il Main Event da £5.250 aveva fatto registrare un montepremi totale di £2.929.400.

UKIPT, HIGH ROLLER E LONDON CUP

Il poker festival di Londra prenderà il via mercoledì 8 ottobre, con il Main Event del PokerStars UK & Ireland Poker Tour dal buy-in di £770, cui seguirà il 9 ottobre l’inizio della London Cup, uno degli eventi più attesi tra i 45 in programma per questa seconda tappa, con partenza prevista alle 19:00 e buy-in di £330.

L’11 ottobre sarà la volta dell’UKIPT High Roller da £2.200, che l’anno scorso ha visto trionfare la Team PokerStars Pro Vanessa Selbst, con una prima moneta da £67.499.

EPT MAIN EVENT

Domenica 12 ottobre, alle 13:00 CET, i riflettori si accenderanno sul Main Event da £4.250 di buy-in, imperdibile appuntamento che promette di dare grande spettacolo fino a sabato 18 ottobre, quando il final table decreterà il vincitore.

STREAMING

Tutti gli appassionati di poker sportivo potranno seguire la diretta streaming dell’EPT Main Event predisposta da PokerStars, con i commenti in italiano di Andrea Borea e Antonio Graziano dal 14 al 18 ottobre. Lo streaming sarà trasmesso sulla Facebook social tab, su pokerstars.it/diretta e sull’applicazione PokerStars TV.

Il final table del Main Event (18 ottobre) sarà trasmesso anche su www.gazzetta.it a carte scoperte, con il commento di Alberto “grandealba” Russo.

BLOG, MULTIMEDIA E SOCIAL

Le foto del poker festival di Londra saranno disponibili sul canale ufficiale Flickr di PokerStars.it, il resoconto e i momenti salienti di questo EPT saranno disponibili su PokerStarsBlog, mentre tutti gli aggiornamenti saranno diffusi attraverso i profili social Facebook facebook.com/PokerStarsItalia, Google Plus plus.google.com/+PokerStarsIT e Twitter @PokerStarsItaly tramite hashtag #EPTlive.

 Per ulteriori informazionihttp://www.europeanpokertour.com/it/tournaments/london/

 

Il casertano Antonio Buonanno porta in Italia la picca dell’European Poker Tour

Il casertano Antonio Buonanno porta in Italia la picca dell'European Poker Tour

antonio buonanno EPTIl player campano si aggiudica il Main Event del PokerStars e Monte-Carlo®Casino European Poker Tour Grand Final e il primo premio da € 1.240.000.

È terminato con la vittoria di Antonio Buonanno il Main Event dell’ultima tappa della Season 10 del PokerStars.it EPT, il circuito di poker live più ricco e prestigioso del vecchio continente. Il giocatore nato a Napoli ha sconfitto, in un heads-up durato oltre 10 ore, l’Inglese Jack Salter aggiudicandosi il PokerStars and Monte-Carlo®Casino European Poker Tour Grand Final. Al player che si divide tra la provincia di Caserta e Malta va il trofeo, un assegno da €1.240.000 un prezioso orologio Slyde e il premio Last Longer di Skrill del valore di €10.600. Niente da fare invece per il pro inglese Jack Salter che si è dovuto accontentare del secondo posto e di un premio da € 765.000.

È stato un grande spettacolo quello visto nelle sale del Casinò di Montecarlo con 48 eventi che si sono tenuti tra il 23 aprile e il 2 maggio all’interno del Monte Carlo Bay Hotel. Sono stati 650 i player iscritti al Main Event EPT che, a fronte di un buy-in di €10.600, hanno creato un montepremi finale di €6.500.000, per una prima moneta da €1.240.000. Uno show che, grazie anche alla presenza di Antonio Buonanno, player che vive a Marzano Appio, in provincia di Caserta, ha tenuto incollati migliaia di appassionati alle immagini del final table trasmesse “a carte scoperte” da PokerStars fino all’alba che alla fine della maratona ha dichiarato: ”Questo heads up è stato molto duro e molto lungo. Salter è un ottimo giocatore e non è stato semplice arrivare fino in fondo. Ho giocato 5 giorni con uno stack ridotto ma, soprattutto ieri ed oggi, credo di aver giocato un buon poker”.

OLE SCHEMION INCORONATO EPT PLAYER OF THE YEAR

Grazie al settimo posto nel Super High Roller da €100.000 di iscrizione, il 21enne tedesco conquista i punti che gli valgono il titolo di EPT 10 Player of the Year, ed un premio di €50.000 in buy-in negli eventi live sponsorizzati da PokerStars.

IL CIRCUTO EPT GUARDA ALLA SEASON 11

PokerStars ha già annunciato alcune delle tappe della Season 11 che inizierà al Casino de Barcelona dove, dal 16 al 27 agosto 2014, si terrà lo storico festival EPT numero 100. Confermata anche la tappa inglese del circuito EPT che si terrà dall’8 al 18 ottobre 2014 nella nuova sede del Grand Connaught Rooms di Londra. Dal 7 al 17 dicembre 2014, invece, si giocherà l’EPT di Praga, in collaborazione con l’Eureka Poker Tour mentre il meraviglioso Casinò Barrière farà da cornice all‘EPT di Deauville dal 28 gennaio al 7 febbraio 2015. Confermata, infine, anche la sede del PokerStars and Monte-Carlo®Casino European Poker Tour Grand Final che si terrà dal 29 aprile all’8 maggio 2015 nel Principato di Monaco.

STREAMING

Anche per il Grand Final della stagione 10 EPT, PokerStars ha predisposto una copertura del Main Event che è stato trasmesso con il commento in italiano dal 23 Aprile al 2 Maggio sulla Facebook social tab e su pokerstars.it/diretta, oltre che su http://www.pokerstars.tv e sull’applicazione PokerStars TV.

BLOG, MULTIMEDIA E SOCIAL

Le foto del Grand Final di Monte Carlo saranno disponibili sul canale ufficiale Flickr di PokerStars.it, Il resoconto e i momenti salienti EPT saranno disponibili su PokerStarsBlog, mentre tutti gli aggiornamenti saranno diffusi attraverso i profili social Facebook facebook.com/PokerStarsItalia, Google Plus plus.google.com/+PokerStarsIT e Twitter @PokerStarsItaly tramite hashtag #EPTlive.

 Per ulteriori informazioniwww.europeanpokertour.com/it/

 

 

 

 

Sanremo città del poker internazionale: dal 9 al 20 aprile ospiterà l’Ipt e l’Ept

Sanremo città del poker internazionale: dal 9 al 20 aprile ospiterà l'Ipt e l'Ept

ipt+eptI nomi più prestigiosi del panorama nazionale e internazionale sono pronti a raggiungere la città dei fiori per darsi battaglia nel duplice appuntamento italiano con il poker sportivo live. L’Italian Poker Tour è in programma dal 9 al 14 aprile, mentre l’European Poker Tour dal 14 al 20 aprile.

Non solo Festival della Canzone Italiana a Sanremo: dal 9 al 20 aprile, infatti, l’Italian Poker Tour si unirà al grande ritorno dell’European Poker Tour, dopo due anni di nuovo in Italia, per dar vita al Festival del Poker più prestigioso d’Europa, organizzato da PokerStars.it. Dieci giorni pieni di eventi e ricchi premi, in cui il Casinò Municipale di Sanremo sarà il teatro di uno spettacolo internazionale dedicato al poker sportivo live.

ITALIAN POKER TOUR SEASON 6

Ad aprire le “danze”, il 9 aprile, sarà il Main Event IPT da €770 di iscrizione per ogni day 1 della formula “accumulator”, pronto ad accogliere, come sempre, i più forti giocatori del panorama nazionale durante i numerosi tornei in programma. Nella scorsa stagione, gli iscritti all’IPT di Sanremo furono 1.010, per un montepremi da €617.000, quest’anno la terza tappa dell’IPT6 è pronta a bissare il successo di iscritti mettendo in calendario diversi eventi tra cui l’High Roller da €2.200, l’Omaha da €4.900, il Women’s Event da €330.

L’EPT RITORNA IN ITALIA

L’ultima volta che il circuito europeo di poker live ha fatto tappa a Sanremo  era il 2012,  ed il francese Ludovic Lacay si era imposto sui 797 player portando a casa una prima moneta da €744.910. Anche quest’anno all’European Poker Tour Season 10 sono attesi i più grandi nomi del poker internazionale pronti a contendersi la picca nel Main Event EPT da €4.900 di iscrizione.

STREAMING

Il Main Event dell’EPT  sarà trasmesso a partire dal 16 aprile alle 12:00, con i commenti di Andrea Borea e Antonio Graziano sulla Facebook social tab e su pokerstars.it/diretta, oltre che su http://www.pokerstars.tv e sull’applicazione PokerStars TV.

BLOG, MULTIMEDIA E SOCIAL

Le foto del poker festival sanremese saranno disponibili sul canale ufficiale Flickr di PokerStars.it, Il resoconto e i momenti salienti di IPT e EPT saranno disponibili su PokerStarsBlog, mentre tutti gli aggiornamenti saranno diffusi attraverso i profili social Facebook facebook.com/PokerStarsItalia, Google Plus plus.google.com/+PokerStarsIT e Twitter @PokerStarsItaly tramite hashtag #IPTlive e #EPTlive.

Per ulteriori informazioni visitare le pagine:

www.europeanpokertour.com/it/ 

http://www.pokerstarsipt.it/tournaments/sanremo/

POKERSTARS EPT, A VIENNA TRIONFA KHOROSHENIN

POKERSTARS EPT, A VIENNA TRIONFA KHOROSHENIN

champ-ept10-viennaAl player ucraino il trofeo della sesta tappa EPT e un assegno da € 578.392.

Grande spettacolo nell’High Roller e uno straordinario successo di pubblico anche per l’Eureka Poker Tour

É Oleksii Khoroshenin il trionfatore al final table del Main Event del PokerStars EPT, il circuito di poker più prestigioso d’Europa, che si è tenuto durante la scorsa settimana nell’affascinante Hofburg Palace di Vienna. L’ucraino è stato il migliore in questo Main Event da 910 entries e €4.413.500 di montepremi, riuscendo a portare a casa il trofeo e un assegno da €578.392. Runner-up del torneo il fortissimo Anthony Ghamrawi che si è aggiudicato €446.481 in seguito al deal a tre.

GLI ITALIANI A VIENNA TRA EUREKA E EPT

Diversi gli italiani che hanno raggiunto Vienna per questa sesta tappa della Season 10 del circuito EPT che, in questa occasione, ospitava anche l’Eureka Poker Tour, per un totale di 40 eventi distribuiti in undici giorni di gare, tra il 19 e il 29 Marzo. L’ultimo giocatore italiano ad uscire dal Main Event EPT è stato Umberto Vitagliano, eliminato a un passo dal final table, in dodicesima posizione, che torna a casa con un assegno da €44.950. A premio anche Michael Tabarelli, che ha chiuso il suo European Poker Tour di Vienna al 41° posto, per un premio di €14.600.

Record di iscritti, infine, per il Main Event dell’Eureka Poker Tour che ha visto 1432 partecipanti, per un montepremi totale di €1.389.040. Ad aggiudicarsi il trofeo e la prima moneta di €208.655 è stato l’ungherese Zoltan Gal.

HIGH ROLLER

Un altro record stagionale battuto a Vienna è stato quello del numero di iscritti all’High Roller EPT da €10.300: i 181 partecipanti hanno infatti accumulato un montepremi totale di €1.773.800, per una prima moneta di €392.200 e ulteriori 26 premi. Tra loro anche Mustapha Kanit, uno dei giocatori italiani più in forma nel panorama internazionale del poker. Ad aggiudicarsi la vittoria in questo prestigioso evento è stato il francese Fabrice Soulier, che ha battuto in heads up Anatoly Filatov portando a casa il trofeo e un prezioso orologio SLYDE. Ennesimo successo, infine, per uno dei giocatori più vincenti del momento, il pro ucraino del team PokerStars Eugene Katchalov che ha battuto i 455 iscritti all’’High Roller da €2.200 dell’Eureka Poker Tour, portando a casa la prima moneta da €149.400.

PROSSIMA TAPPA A SANREMO

Dopo la trasferta in Austria l’European Poker Tour si prepara per il ritorno in Italia e, insieme al circuito IPT, dal 9 al 20 Aprile prossimo, migliaia di appassionati e professionisti riempiranno le sale del Casinò Municipale di Sanremo per 11 giorni di grande poker e un programma ricco di eventi.

DIRETTA LIVE

Il live streaming del Main Event sarà trasmesso in più di 50 paesi, e sarà possibile seguire il commento live in italiano a partire dal day 2, tramite la voce di Andrea Borea e Antonio Graziano. Sarà possibile seguire lo streaming sulla nuova Facebook Social Tab interattiva,su http://www.pokerstars.it/diretta/http://www.pokerstars.tv e sull’applicazione PokerStars TV.

BLOG E SOCIAL

I report dell’EPT Sanremo saranno disponibili su www.pokerstarsblog.it con aggiornamenti dai canali social Facebook, facebook.com/PokerStarsItalia, Twitter, @PokerStarsItaly, e hashtag #EPTlive. Le foto dell’evento saranno pubblicate sul canale Flickr ufficiale PokerStarsItalia.

Per maggiori informazioni: www.europeanpokertour.com/it

Pokerstars Ept 10 Londra: lo svedese Robin Ylitalo si aggiudica il main event per £ 560.980

Pokerstars Ept 10 Londra: lo svedese Robin Ylitalo si aggiudica il main event per £ 560.980

NEIL7565_EPT10LON_Robin_Ylitalo_Neil StoddartOttima l’Italia con Luca Pagano 7° nell’High Roller, Davide Suriano primo nell’Heads Up,

6° Bonavena nell’HR UKIPT ed il doppio itm di Dario Sammartino 5° allo UKIPT e 51° nel Main

La seconda tappa della Stagione 10 del PokerStars European Poker Tour si è conclusa sabato notte al Grand Connaught Rooms di Londra con la vittoria dello svedese Robin Ylitalo, che porta a casa la picca e una prima moneta da £560.980.

IL TRIONFO DI YLITALOIl Main Event da £5.250 ha fatto registrare 604 iscritti, per un montepremi totale di £2.929.400. Il ventisettenne svedese di Gothenmberg Robin Ylitalo, già finalista all’EPT8 di Campione, ha superato in heads up il greco Georgios Karakousis (£349.200) aggiudicandosi la prima moneta da £560.980 e uno stupendo orologio SLYDE, sponsor ufficiale dell’EPT10. E’ stato incredibile vincere questo torneo” ha raccontato Ylitalo subito dopo la vittoria “Ho sempre pensato di potercela fare, era il mio più grande sogno da molto tempo”. Sul terzo gradino del podio sale l’inglese Leo McLean con £249.850 dopo un’incredibile rimonta da short stack.

Questo il payout completo del final table:

1) Robin Ylitalo                    £560.980

2) Georgios Karakousis         £349.200

3) Leo McClean                     £249.850

4) Ludovic Geilich                  £193.340

5) Jeff Rossiter                      £152.320

6) Stefan Vagner                    £119.225

7) Jan Olav Sjavik                 £88.175

8) Kully Sidhu                         £60.640

GLI ITALIANI A LONDRASono 18 gli azzurri (3% del field) che hanno preso parte al Main Event di Londra, tra questi i portacolori del Team PokerStars Pro Dario Minieri e Luca Pagano. Il migliore degli italiani è stato il campano Dario Sammartino, campione dell’IPT High Roller Grand Final, che ha raggiunto il tavolo finale nel primo dei tornei in programma, il Main Event dello UKIPT, ed è stato l’unico ITM tricolore nell’avventura inglese al Main Event con un 51° posto per una moneta da £11.425.

LUCA PAGANO SETTIMO NELL’HIGH ROLLERLuca Pagano, leader della speciale classifica EPT (grazie al record di 7 final table e 20 volte a premio in 9 stagioni), si è reso protagonista di un’altra magnifica prestazione, aggiudicandosi la settima posizione nell’High Roller per un premio da £60.930.

SURIANO CONQUISTA L’HEADS UPSi tinge di azzurro l’Heads Up NL Hold’em da £1.100, grazie alla vittoria di Davide Suriano che ha sconfitto in finale il canadese Tai Loi Yuen. Il grinder pugliese è riuscito ad avere la meglio su un field iniziale di 32 giocatori, tra cui anche il temibile Phil Hellmuth, vincitore in questa stessa trasferta dell’evento “Chinese Poker”.

A ROBBIE BULL L’UKIPTIl ventunenne scozzese Robbie Bull vince il Main Event del PokerStars UK and Ireland Poker Tour da £1.100 di buy-in e porta a casa £113.405. Bull si è imposto su un field iniziale di 747 giocatori battendo l’inglese Ian Simpson in heads-up, dopo un final table che ha visto protagonista Dario Sammartino, piazzatosi al quinto posto per una moneta di £35.360.

La Team PokerStars Pro Vanessa Selbst vince invece i £67.499 dell’High Roller UKIPT da £2.200, sesto posto per Salvatore Bonavena (£17,650), unico italiano ad aver conquistato un titolo EPT.

SUPER HIGH ROLLER – Un podio tutto tedesco per il primo Super High Roller da £50.000 a Londra, che ha visto 57 player contendersi un prizepool complessivo di £2.736.855. Il final table ha premiato Martin Finger, già vincitore dell’EPT8 di Praga e di un braccialetto alle WSOP di quest’anno, con una prima moneta da £821.000. Secondo Tobias Reinkemeier, che aveva trionfato durante il Grand Final della stagione 6 dell’EPT di Montecarlo, con £593.900 e, al terzo posto, Christoph Vogelsang con £383.200.

PROSSIMA TAPPA EPT A PRAGAL’8 dicembre si accenderanno le luci della Golden Prague Poker, la prestigiosa location dell’Hilton Prague Hotel che ospiterà il PokerStars European Poker Tour Poker Festival dall’8 al 18 dicembre. Ad inaugurare i tavoli verdi sarà, questa volta, l’Eureka Poker Tour, in programma dall’8 al 12 dicembre, con un Main Event da €1.100. La tappa di Praga della stagione 10 si preannuncia ricca e avvincente, con quasi 40 tornei in programma, ed il Main Event dell’EPT da €5.300 che partirà col Day1A il 12 dicembre.

Su PokerStars.it è possibile partecipare ai numerosi satelliti di qualificazione per questa terza tappa dell’EPT.

Per maggiori informazioni: http://www.europeanpokertour.com/it/tournaments/prague/.

DIRETTE LIVECon il webcast EPTLive migliaia di appassionati hanno potuto seguire la diretta degli eventi in programma all’EPT di Londra. I final table di Super High Roller e Main Event sono stati commentati in italiano a carte scoperte dalla voce ufficiale Alberto “grandealba” Russo insieme ai Team PokerStars Pro Pier Paolo Fabretti e Dario Minieri.

Lo streaming è stato trasmesso agli spettatori in più di 50 paesi e in 13 lingue, su http://www.pokerstars.it/diretta/, http://www.pokerstars.tv e sull’applicazione PokerStars TV.

BLOG E SOCIALTutto il report della tappa di Praga dell’EPT sarà disponibile su www.pokerstarsblog.it, e gli aggiornamenti tramite i canali social Facebook: facebook.com/PokerStarsItalia e Twitter: @PokerStarsItaly tramite hashtag #EPTlive.

La Stagione 10 dell’European Poker Tour parte da Barcellona

La Stagione 10 dell'European Poker Tour parte da Barcellona

Barcellona - TableDall’ 1 al 7 settembre il Casinò de Barcelona ospita la prima tappa di un EPT da record. Grande attesa per “Il fenomeno” Ronaldo al primo torneo in Europa con i colori PokerStars.

L’European Poker Tour celebra la Stagione 10 partendo dalla storica sede catalana che ospitò la prima edizione del torneo di poker più importante d’Europa organizzato da PokerStars. Era, infatti, il 2004 quando il Casinò de Barcellona apriva le porte alla Stagione 1 dell’European Poker Tour, poco più di 200 giocatori si contendevano un primo premio da 80.000€. Solo otto anni dopo, la stessa tappa dell’EPT 9 contava 2.000 tra i più forti player al mondo a giocarsi un montepremi da 5.000.000€.

MAIN EVENT E SUPER HIGH ROLLER – Il Main Event EPT da 5.300€ partirà domani 1 settembre e fino al 7 settembre vedrà la partecipazione dei migliori giocatori di tutto il mondo e centinaia di player qualificati attraverso i satelliti online su PokerStars.

Parte oggi, invece, il Super High Roller da 50.000€. Già in 33 hanno confermato la loro partecipazione, tra questi anche il vincitore dello scorso evento, Dan Smith, che si era imposto su un field di 55 player portandosi a casa 962.925€. A lui si aggiungeranno Jason Mercier, Daniel Negreanu, Bertrand “Elky” Grospellier e il campione del mondo 2010 Jonathan Duhamel.

EPT 9 GRAND FINALA chiudere vittorioso il PokerStars and Monte-Carlo® Casino European Poker Tour Grand Final dello scorso anno era stato Steve O’Dwyer, portando a casa il primo premio da 1.224.000€. Il player statunitense, dopo essersi qualificato online, era riuscito ad avere la meglio in quello che molti considerano uno dei più spettacolari tavoli di tutti i tempi: 8 braccialetti WSOP, 4 titoli WPT e 2 EPT al final table si sono contesi la picca del Main Event.

IL PIU’ GRANDE TORNEO LIVE PER POKERSTARS – Partito il 28 agosto e in conclusione domani 1 settembre, con un field di ben 1.798 giocatori, l’Estrellas Poker Tour Grand Final da 1.100€ diventa il torneo live più grande della storia di PokerStars, battendo il record precedente, 1.625 player, stabilito dallo United Kingdom & Ireland Poker Tour. Il presidente dell’EPT Edgar Stuchly ha dichiarato: “Sono incredibilmente orgoglioso di far parte del più grande torneo di poker live che PokerStars abbia mai tenuto. Il numero dei giocatori dello scorso anno fu sensazionale. È fantastico che abbiamo battuto il nostro stesso record e adesso anche quello di PCA 2011 e UKIPT di Nottingham. Voglio ringraziare tutti i nostri giocatori che hanno reso possibile ciò, e anche il mio team che ha lavorato così duramente e con dedizione.

VICINI AL MEZZO MILIARDO – Nelle passate 9 stagioni l’EPT ha toccato 16 nazioni, ospitando 1.095 eventi disputati da 111.389 giocatori provenienti da 100 paesi di tutto il mondo, ma il dato più importante riguarda i premi distribuiti finora: 499.908.225€ in soli nove anni. Tutto pronto, dunque, per abbattere il muro del mezzo miliardo di euro in questo EPT di Barcellona.

GRANDI NOMI Un European Poker Tour che promette spettacolo grazie ai player che siederanno in questi giorni ai tavoli del Casinò de Barcelona. Uno su tutti, Ronaldo Luìs Nazario da Lima: l’ex pallone d’oro, che ha militato in alcune delle più forti squadre di calcio del mondo fra cui Inter, Milan e Barcellona, indosserà la patch PokerStars per partecipare ad uno speciale sit and go con alcuni player del Team PokerStars Pro fra cui Daniel Negreanu, Liv Boeree e Bertrand “Elky” Grospellier. Insieme a loro, tra i migliori professionisti del panorama internazionale che prenderanno parte all’evento, ci saranno altri nomi celebri come Dario Minieri, Luca Pagano, Jason Mercier e Vanessa Selbst.

IMPORTANTI NOVITA’ PER I PLAYERTra i cambiamenti di questo EPT 10 il più rilevante è sicuramente l’estensione della Late Registration fino al Day2 di Main Event, High Roller e Super High Roller. Questa interessante novità permetterà ai ritardatari di prendere parte all’evento con uno stack superiore ai 30 bui, quindi ancora con ampi spazi di manovra. Inoltre i tornei High Roller dureranno 3 giorni, e non 2 come nella stagione precedente, con Day1 e Day2 da 10 livelli ciascuno. Un’altra importante novità riguarda la distribuzione del payout: il minimo premio sarà di almeno il 170% del buy-in netto (8.500€ a fronte di un’iscrizione di 5.000€).

DURACELL RICARICA L’EPT 10 Sempre rivolto a migliorare l’esperienza di gioco, tappa dopo tappa, il PokerStars European Poker Tour ha stretto una partnership con Duracell Powermat per mettere a disposizione dei giocatori alcuni hotspot gratuiti ai tavoli permettendo ai player del torneo di caricare wireless i propri smartphone e dispositivi portatili. Un accordo senza precedenti che sottolinea ulteriormente il desiderio dell’EPT di evolversi stagione dopo stagione.

DIRETTE LIVE – Sarà il webcast EPTLive ad offrire la diretta degli eventi in programma all’EPT di Barcellona, soprattutto il Super High Roller l’1 settembre alle 14 e il final table del Main Event, il 7 Settembre. Il webcast sarà trasmesso agli spettatori in più di 50 paesi e in 13 lingue, suhttp://www.pokerstars.it/diretta/, http://www.pokerstars.tv e sull’applicazione PokerStars TV.

Insieme alla copertura dei tavoli, le interviste e gli approfondimenti, l’EPT aumenta anche le funzionalità di interazione attraverso i pulsanti di condivisione Facebook e Twitter, e i tasti di riavvolgimento e auto-riproduzione, per non perdere nulla durante tutti i nove giorni di streaming.

Sarà la voce ufficiale di Alberto “grandealba” Russo a raccontare i tavoli finali a carte scoperte di Super High Roller e Main Event, che saranno trasmessi rispettivamente l’1 settembre e il 7 settembre alle 14:00, con il commento tecnico del Team PokerStars.it, che potrete seguire suhttp://www.pokerstars.it/diretta/.

Durante lo streaming sarà possibile scrivere ai commentatori tramite Twitter utilizzando l’hashtag #EPTlive.

BLOG E SOCIALLa copertura dell’EPT di Barcellona sarà disponibile su www.pokerstarsblog.it, gli aggiornamenti tramite i canali social Facebook: facebook.com/PokerStarsItalia e Twitter: @PokerStarsItaly tramite hashtag  #EPTlive.