Skip to main content

Smiling Onion: la campagna solidale di Operation Smile Italia Onlus si aggiudica il GrandPrix 2017

Smiling Onion

#SmilingOnion: la campagna solidale di Operation Smile Italia Onlus si aggiudica il GrandPrix 2017

Ideata da Klein Russo, Spencer & Lewis e IsayWeb, l’iniziativa benefica Smiling Onion divenuta virale sul web si è aggiudicata il primo premio nella categoria Charity/Fundraising/CSR

Si chiama International GrandPrix Relational Strategies 2017 ed è il premio promosso da TVN Media Group, in partnership con Assocom e PR Hub, per celebrare le più efficaci tecniche di comunicazione del relational marketing.

Tra i premiati di questa edizione, conclusasi con la cerimonia di premiazione di ieri, 27 novembre, presso il FiftyFive di Milano, anche la campagna Smiling Onion: la prima cipolla che non fa piangere, che si è aggiudicata il primo premio nella categoria Charity/Fundraising/CSR (Corporate Social Responsibility).

L’iniziativa, ideata dalla creative community KleinRusso con il supporto dell’agenzia di Relazioni Pubbliche Spencer & Lewis e della digital agency IsayWeb, nasceva con lo scopo di sensibilizzare il pubblico sulle malformazioni al volto quali la labioschisi (più comunemente nota come labbro leporino), la palatoschisi e la labiopalatoschisi, patologie particolarmente diffuse nei Paesi più poveri del mondo, ma con diversi casi presenti anche in Italia, dove è attiva la Smile House di Milano.

L’idea alla base della campagna prendeva spunto da una semplice verità: affettare una cipolla stimola il pianto. Da qui la sfida lanciata da Operation Smile: tagliare una cipolla senza piangere. Un concetto semplice e diretto che è esploso sui social network grazie al supporto di Ivan Zaytsev, unitosi attivamente alla causa di Fondazione Operation Smile Italia Onlus lanciando la sfida su Facebook. L’atleta ha condiviso un video che lo ritraeva durante il taglio della cipolla, coinvolgendo altri nomi del mondo dello spettacolo e rendendosi, in seguito, protagonista del reveal ufficiale dell’operazione, in diretta su TGCOM24. In pochissimo tempo la voce si è sparsa e Smiling Onion è diventata una sfida virale: da Francesco Totti a Carlo Verdone, da Alessandro Cattelan a Jovanotti, passando per Fiorello e tanti altri personaggi del mondo dello sport, della cultura, della musica e dello spettacolo.

Una sfida che ha rapidamente appassionato centinaia di utenti. A contribuire al successo della campagna, infatti, sono stati soprattutto gli incredibili numeri generati, riassunti nel video proiettato durante la cerimonia di premiazione:

Un risultato che, da un lato, ha posto una normale cipolla a icona della missione quotidiana di Operation Smile, dall’altro lato ha permesso alla Fondazione e alle tre agenzie coinvolte di ottenere un prestigioso riconoscimento che ha posto la creatività e il messaggio di Smiling Onion come punto di riferimento per le campagne di social responsibility a livello nazionale e internazionale.

CREDITS CREATIVI
Chief Innovation Officer: Sandro Volpe
Innovation Director and Creative Manager: Antonio Fatini
Creative Director: Pietro Mandelli
Art Director: Simone Macciocchi Salerni
Copywriter: Eleonora Sofi
Project Manager: Elettra Filardo
Digital Strategist: Ralph Di Segni
Pr & Media Relations Strategist: Aurelio Calamuneri

Urban Vision con For a Smile a Milano per la raccolta fondi in favore dei bambini a rischio povertà in Italia

Urban Vision con For a Smile a Milano per la raccolta fondi in favore dei bambini a rischio povertà in Italia

C'è tempo fino al 14 febbraio per rispondere all'appello della Onlus inviando un sms al 45594

Al via la seconda edizione del progetto rivolto a migliorare il destino di migliaia di bambini a rischio povertà in Italia. Dopo il successo dell’esordio – che ha permesso di raccogliere fondi per attivare 1.000 Bonus nel 2015 – la campagna di comunicazione sociale con cui For a Smile Onlus invita a donare 2€ tramite SMS solidale torna on air in tv, in radio, sulla stampa, sul web ma non solo. A promuovere l’iniziativa, infatti, anche il led screen presente in questi giorni a Milano, in Corso Como, su uno spazio concesso gratuitamente da Urban Vision, società attiva nel settore del fund raising finalizzato al recupero architettonico del patrimonio artistico italiano.

Il ricavato della campagna sarà destinato alle famiglie che ne faranno richiesta – secondo i criteri stabiliti dal Bando Nazionale pubblicato su www.forasmile.org – in forma di bonus solidale che servirà per l’acquisto di prodotti per la prima infanzia, medicine o per il pagamento della mensa scolastica.

I numeri della prima edizione hanno testimoniato che ognuno di noi, con un piccolo gesto, può dare un grande contributo a chi non può provvedere ai bisogni primari della propria famiglia. Per questo motivo – ha commentato Daniela Valenza, Vice Presidente di Urban Vision anche noi abbiamo deciso di sostenere con entusiasmo l’iniziativa e donare uno spazio nel centro di Milano con il quale dare ancora più visibilità al progetto. L’augurio è che questa preziosa collaborazione con For a Smile Onlus possa servire a richiamare il senso di solidarietà dei cittadini milanesi con lo scopo finale di bissare o, meglio, di superare il traguardo raggiunto lo scorso anno.

A rinnovare l’appello di For a Smile Onlus, anche la Presidente e fondatrice dell’organizzazione, Ludovica Vanni:

Sono quasi 1,4 milioni i bambini da 0 a 10 anni a rischio povertà nel nostro Paese (Istat, 2013), cifra che in questi anni non è mai scesa; una enorme fetta di popolazione vive nell’emarginazione sociale derivante dalle gravi difficoltà economiche. L’anno scorso siamo riusciti a raccogliere 150.000€, ma possiamo fare ancora tanto per aiutare migliaia di famiglie in stato di necessità. L’omaggio di Urban Vision ci ha fornito uno strumento in più per sensibilizzare l’opinione pubblica e fare un ulteriore passo in avanti verso l’obiettivo del progetto.”

Testimonial della campagna, la giornalista e conduttrice del TG5 Paola Rivetta, volto e voce degli spot tv e radio. Per sostenere l’impegno di For a Smile Onlus, fino al 14 febbraio è sufficiente mandare un SMS al numero 45594 da rete mobile per donare 2€, da rete fissa per donare 2 o 5€.